BASKET: DINAMO, PRIMA DI RITORNO AMARA. I SASSARESI PERDONO A BOLOGNA 80-75



Assenza di concentrazione, unita all’insufficienza agonistica di Dyson e Sosa e un ultimo quarto dove il ‘miracolo’ a portata di mano viene lasciato scappare. Ecco spiegato, in estrema sintesi, il tris di motivi che porta la Dinamo Sassari a andare via dal parquet della Virtus Bologna con zero punti. 80-75 il risultato finale in favore degli emiliani, e una prima giornata di ritorno della serie A decisamente amara. I sassaresi ricevono la paga dalla Virtus nei primi due quarti (27-21 e 42-39 per i padroni di casa prima del riposo lungo). La fiammella della speranza è bella ardente alla fine del terzo quarto, con i biancoblù sassaresi sopra di un punto (57-58). E’ l’ultimo quarto a essere il ‘portatore della verità’ del match. Bologna vola, i sassaresi vanno in confusione. Bologna mette la parola ‘fine’ alla partita a quindici secondi dalla sirena con una tripla dell’americano Ray.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *