Dal 4 al 7 settembre, al "Macef" di Milano esporranno 15 imprese artigiane sarde

ricerca redazionale

L’Assessorato dell’Artigianato della Regione Sardegna consolida la propria presenza al "Macef – Salone internazionale della casa" di Milano, allestendo, per la seconda volta nel 2009, il proprio stand espositivo.

Dal 4 al 7 settembre 2009 nel padiglione 1 (E01G10) del complesso di Fiera Milano a Rho riservato al meglio del Made in Italy, alcune tra le produzioni di eccellenza dell’artigianato isolano saranno collocate in una vetrina d’eccezione. Lo stand della Regione Sardegna occupa quattrocento metri quadri ed è suddiviso in diversi angoli espositivi racchiusi all’interno di gigantografie con immagini simboliche della produzione artigiana. Nel banco informazioni curato dall’Assessorato saranno disponibili materiali informativi e saranno proiettati video promozionali su un mega schermo rivolto ai corridoi del pubblico.  Gli artigiani presenti al Macef esporranno manufatti di ceramica, intreccio, intaglio del  legno, filigrana, ferro battuto e tessitura. Opere della tradizione millenaria sarda del "saper fare". Sono 15 le imprese che hanno aderito all’invito della Regione a  partecipare all’evento. A Milano la Regione esporrà anche alcune lavorazioni esclusive create dai maestri artigiani e ideate dai designer in occasione della XIX Biennale dell’artigianato sardo. Si tratta di ventiquattro prodotti unici di pelletteria, legno e sughero, tessitura e  ricamo, metalli e cestineria. Si tratta di una prima prestigiosa "trasferta" per questi  modelli della creatività sarda, fiore all’occhiello della nostra produzione.  A Milano si potranno ammirare i lavori che saranno tutelati con il marchio di qualità regionale. In proposito l’Assessorato ha previsto il varo della campagna informativa a partire dalla fine del mese di settembre. Il marchio di qualità dei prodotti dell’artigianato sardo è rappresentato da un cavallino stilizzato sempre associato nelle etichette alle diverse tipologie di lavorazione.  Gli obiettivi che la Regione si è prefissata nell’istituire il marchio sono quelli di creare uno strumento che valorizzi la qualità delle lavorazioni tradizionali artigianali e promuova il riconoscimento della loro origine; che tuteli gli artigiani dalla concorrenza sleale di chi propone prodotti similari ma meno costosi; che valorizzi le caratteristiche di tipicità e le tecniche di produzione creando un sistema di certificazione condiviso.  Il Macef è una delle rassegne storiche del sistema fieristico di Milano riservata agli operatori professionali. Si tiene in gennaio e in settembre ed è da oltre 40 anni una delle più grandi e ricche vetrine per i settori dell’oggettistica per la persona e per la casa: dal complemento d’arredo di design, all’oggettistica da regalo, dalla decorazione per la casa all’arte della tavola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *