“DESTINO”, IL NUOVO LAVORO DI BONIFACIO ANGIUS FRA GLI EVENTI SPECIALI ALLA 34a SETTIMANA DELLA CRITICA ALLA MOSTRA DEL CINEMA DI VENEZIA

di BRUNO CULEDDU

Nell’ambito della Mostra del Cinema di Venezia 2019 c’è in cartellone anche il nostro Bonifacio Angius.

Il suo cortometraggio “Destino” (19’) è stato infatti scelto come evento speciale per la chiusura della 34a Settimana Internazionale della Critica, che si svolgerà dal 27 agosto al 7 settembre 2019 al Lido di Venezia. L’evento speciale d’apertura della medesima sezione sarà invece “Passatempo” del celebrato Gianni Amelio.

La SIC@SIC (Short Italian Cinema @ Settimana Internazionale della Critica), giunta al quarto anno e organizzata dal Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani (SNCCI), si è ormai imposta come la sezione più innovativa e sperimentale della Mostra del Cinema, attenta com’è a cogliere i nuovi fermenti del cinema d’oggi e a individuare i talenti in grado di esprimere la complessità culturale dei nostri giorni, i mille aspetti e le contraddizioni della contemporaneità.

Il film di Angius è drammatico e inquietante: racconta una giornata dove il vuoto, la superstizione e la paura avranno le conferme che un uomo senza qualità stava cercando da tempo. La casa distributrice ha dichiarato: “il film ci ha spiazzato, divertito e commosso. Con il suo ultimo lavoro Bonifacio Angius mostra con lucida spietatezza un’umanità lasciata sola con le sue paure”.

Il registaha firmato tutte le fasi di lavorazione del progetto. Sono suoi il soggetto, la sceneggiatura, le musiche, il montaggio e la fotografia. È lui stesso a interpretare il ruolo del protagonista. Nel cast anche Maria Teresa Pintus, Orlando Angius, Andrea Carboni, Teresa Soro e Lucia Napolitano.

“Destino” è stato prodotto da “Il Monello Film”, coprodotto da “SayonaraFilm” e sarà distribuito da “Elenfant Distribution”.

Dopo opere di grande qualità come “Perfidia” e “Ovunque proteggimi”, non vediamo davvero l’ora di vedere il nuovissimo lavoro di Bonifacio Angius.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *