IN SUONI E GESTI. LA STORIA DI SANTA GIUSTA DIVENTA UNO SPETTACOLO


La Casa di Suoni e Racconti ospite del Comitato per i Festeggiamenti in onore di Santa Giusta per raccontare la Storia della giovane Martire sarda. In scena Sabato 13 Maggio 2017 l’attrice Carola Oro, il musicista Andrea Congia e la danzatrice Ivonne Bello

Appuntamento nel Comune di Santa Giusta per la Casa di Suoni e Racconti. Le vicende leggendarie di Santa Giusta, la giovane donna convertita al Cristianesimo all’età di dodici anni e costretta a subire per la sua Fede il Martirio, diviene una performance di Parola, Musica e Danza per raccontare alla comunità più giovane la Storia della sua Patrona. Sabato 13 Maggio 2017 alle ore 11:00 nel Sagrato della Basilica di Santa Giusta (Via Alessandro Manzoni 2) si darà vita a un dipinto narrativo dedicato alla Fede della fanciulla convertita a Dio. Tra Angeli e Stregoni, Roghi e Inondazioni in scena la voce dell’attrice Carola Oro, la colonna sonora originale del musicista e compositore Andrea Congia (chitarra classica/synth) e le danze di Ivonne Bello. L’evento, organizzato dalla Casa di Suoni e Racconti,  rivolto ai più piccoli e aperto alla partecipazione dell’intera comunità, è fortemente voluto dal Comitato 2017 per i Festeggiamenti in onore di Santa Giusta e dal Parroco Don Paolo Ghiani e darà il via alle celebrazioni civili e religiose annuali dedicate alla Santa Patrona del Paese.

RACCONTARE I SANTI – Tra Storia, Leggenda e Devozione Popolare la Casa di Suoni e Racconti amplia il suo programma portando in scena le Vite dei Santi: le vicende di eroi popolari, simboli e  modelli della Cultura Religiosa e Laica, raccontati alle Comunità attraverso la coniugazione di diversi linguaggi artistici.

LO SPETTACOLO

LA STORIA DI SANTA GIUSTA

Vita, Morte, Leggenda

In Suoni e Gesti

Drammaturgia – Andrea Congia e Carola Oro

Produzione – Casa di Suoni e Racconti

Carola Oro – voce recitante

Andrea Congia – chitarra classica/synth

Ivonne Bello – danze

La Storia di una Donna e della sua Fede. Tra Angeli e Stregoni, Roghi e Inondazioni, la Storia di Santa Giusta. La laguna dell’antica città di Eaden diviene lo scenario per le leggendarie vicende della giovane Martire sarda. Parola, Musica e Danze creano attraverso la voce dell’attrice Carola Oro, la colonna sonora originale del musicista Andrea Congia e i movimenti simbolici della danzatrice Ivonne Bello, un dipinto narrativo dedicato alla Fede di una fanciulla convertita a Dio, che la guida e la protegge dal Male.

Santa Giusta

Nata a Eaden (l’attuale Santa Giusta), al tempo dell’imperatore Adriano (II Secolo D.C.), secondo Don Serafino Sanna, Giusta si converte al Cristianesimo all’età di dodici anni, superando, con la Fede, il martirio. Muore secondo il mito in seguito a un nubifragio che porta le acque della laguna a sommergere la sua città. Sepolta il 14 Maggio, nelle carceri della sua casa, sulle cui vestigia sorge la Basilica a lei dedicata, le sue reliquie sono trasferite nella chiesa di Santa Restituta, a Cagliari, e, il 2 Maggio 2004, ricollocate nel loro luogo d’origine.

GLI ARTISTI

Associazione Culturale Tra Parola e Musica – Casa di Suoni e Racconti – www.facebook.com/traparolaemusica

Nasce nel 2015 in seno ai percorsi del musicista Andrea Congia, della Rassegna “Significante” e dello Staff creatosi intorno a essa, da sempre dedicati allo Spettacolo e alla Parola e alla Musica. Ha lo scopo di liberare le Storie degli Uomini, raccontandole nelle vive performance, facendole viaggiare dalle pagine scritte all’Oralità e all’Azione. Esplora l’Arte, la Cultura, i Territori, i Linguaggi, gli Incontri, in costante sinergia con altre Realtà, nella ferma convinzione che Comunicare significhi Venire alla Luce.

Carola Oro

Nata a Oristano nel 1972, durante gli anni universitari frequenta a Cagliari la scuola triennale per attori “Riverrun”, lavorando principalmente con Rino Sudano. Conseguita la laurea in Lingue Straniere, prende parte a vari seminari intensivi di recitazione (Roma – International Acting School). Dirige a Oristano il gruppo teatrale “Il Ferro Dorato”; partecipa a spettacoli teatrali e cortometraggi, ed è voce recitante per la presentazioni di libri, letture di poesie e cd rom. Tiene inoltre corsi di teatro nelle scuole di Oristano e della provincia, e presso l’Università degli Studi di Cagliari con esiti scenici in lingua originale.

Andrea Congia – www.facebook.com/andcongia

Nasce a Cagliari nel 1977. Laureato in Filosofia. Chitarrista, autore e interprete nelle formazioni musicali sperimentali Nigro Minstrel, Mascherada, Antagonista Quintet, Crais Trio, Baska, Hellequin, Orchestrina dei Miracoli, Gastropod, Skull Cowboys, Death Electronics, Fàulas. Da anni prosegue sulla strada della coniugazione tra Parola e Musica in collaborazione con numerosi artisti provenienti da ambienti musicali e teatrali sardi in particolar modo attraverso la direzione artistica della Rassegna di Spettacolo, dedicata alla Letteratura Sarda, “Significante”. Nel 2015 fonda l’Associazione Culturale Tra Parola e Musica – Casa di Suoni e Racconti di cui coordina le attività e i progetti.

Ivonne Bello – www.facebook.com/ivonnedanzatovar

Danzatrice, performer, coreografa, insegnante nasce in Venezuela nel 1984. Consegue la Laurea in Danza Contemporanea all’Universidad Experimental de las Artes de Venezuela, e in Italia il diploma all’Accademia “DanceHaus” (Teatro Franco Parenti) diretta da Susanna Beltrami. Attualmente residente in Sardegna, collabora con compagnie e collettivi di danza lavorando in vari festival nazionali e internazionali. Da tempo interessata a un lavoro di ricerca artistica e di multidisciplinarità tra le Arti, si dedica alla Contact Improvisation e alla danza integrativa, diffondendo i laboratori del progetto “Lungo la scia del vento”. Sulla base del metodo Dalcroze, in collaborazione con un percussionista, sviluppa il laboratorio sperimentale “Ritmo e Movimento”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *