INCONTRO NELLE MARCHE FRA LO SCRITTORE MARCELLO FOIS E I SOCI DEL CIRCOLO "ELEONORA D'ARBOREA" DI PESARO

Marcello Fois

di Giorgio Donini

A Palazzo Marcolini, ( CARTOCETO)  Marcello Fois ha presentato il suo ultimo libro: Nel tempo di Mezzo, romanzo finalista al Premio Strega di quest’anno. Per l’associazione Culturale Sarda Eleonora d’Arborea di Pesaro Marcello Fois, oltre che socio onorario é un fratello , che ci racconta delle nuove. Emozioni, letture del mondo inconsuete, sviluppi d’idee. Il suo é un messaggio forte, ironico, sarcastico, graffiante. Vuole condurre i suoi lettori a visitare universi sotto traccia, cercando assieme risvolti psicologici utili a sopportare questa vita! Si Marcello Fois é utile alla vita. A Cartoceto abbiamo assistito a una bella performance. La memoria é un argomento che sta molto a cuore a Marcello Fois, e ha evidenziato il suo attaccamento alla vita, come percorso etico e anche politico. La memoria come strumento, per leggere il mondo e non intesa come nostalgia melensa, inutile. Non a caso, nei suo discorsi sono emerse le sue radici, la sua famiglia , la sua terra, nutrimento per lo sviluppo della sua ricerca! Marcello non fa finta di pensare, é sempre vero, fin troppo, e questo atterrisce, questo mondo squagliato, spappolato, da luoghi comuni e pregiudizi. Tornando a casa dopo la bella serata, ho fatto difficoltà ad addormentarmi, mi sentivo ancora dentro quella stanza, con un arco in testa , rapito dalle considerazioni, dai racconti, dalle idee, regalati da Marcello. Assistere ad un incontro con questo autore , risveglia un atto rivoluzionario sottaciuto, ma che è dentro. Ci invita a toglierci la cataratta mentale che governa le nostre menti. Un grazie smisurato per il contributo, per le sollecitazioni e gli stimoli. Faremo tesoro come sempre, di te, Caro Marcello.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *