DAL 25 AL 28 AGOSTO, LA POESIA E' PROTAGONISTA CON "CABUDANNE DE SOS POETAS DI SENEGHE"


di Giulia Madau

Inizia oggi, per concludersi domenica sera, la VII edizione del Settembre dei Poeti o meglio del Cabudanne de sos Poetas di Seneghe. 

Si legge sull’evento su Facebook:

Quest’anno, il paese di Seneghe anticipa l’appuntamento con la poesia alla fine di agosto, mantenendo intatta l’atmosfera che ha contraddistinto il Cabudanne nelle passate sei edizioni. I luoghi della poesia saranno gli stessi: sa Prenza de Murone, sa Partza de sos ballos, s’arruga de Putzu Arru, sa funtana de sa rocca faranno da cornice agli incontri e alle chiacchierate con poeti e cantastorie, tenores e ballerine, musici e scrittori, insieme per tre giorni di letture, musica, teatro, danza, e poesia. Casitzolu, bistecche di bue rosso, mirto e case di pietra lavica: un paese in festa, tra gente che preferisce il ridicolo di scrivere poesie al ridicolo di non scriverne”.

 

Innumerevoli gli ospiti presenti al festival dedicato alla poesia.

 

Michela Murgia, stasera alle 21 con Piccola lezione/racconto sulla poesia e la Sardegna.

 

Domani pomeriggio, Christian e Veronica Raimo raccontano il romanzo in versi The golden gate del poeta indiano Vikram Seth. Mentre, la sera Mario Cubeddu e Luciano Marrocu faranno una Piccola lezione/racconto di storia moderna: La Sarda Rivoluzione tra Seneghe e l’Europa.

 

Sabato sarà presente Mariangela Gualtieri con Lettura poetica da Bestia di gioia e Caino e successivamente Sardegna Canta: sul buon uso della tradizione con Giovanni Perria e Franciscu Sedda.

 

Ci sarà, inoltre, un incontro con il poeta e scrittore Alberto Masala, domenica alle 17.30.

 

A chiudere questa edizione sarà Lella Costa che, assieme a Antonello Salis, si occuperà del Live in Seneghe, storie minime e jazz d’autore.

 

Ogni giornata si concluderà con la lettura della buonanotte, prima con Chinaski accompagnato al pianoforte da Omar Bandinu e gli ultimi due giorni con Andrea Appino in Sa Funtana de sa Rocca. E per i più audaci si continua la nottata con Dj Set fino al mattino.

 

Infine, torna lo stilista algherese Antonio Marras che vestirà dieci fotografie di storie familiari seneghesi.

 

Questi sono solo alcuni, ma ovviamente molti altri poeti, scrittori, musicisti e artisti contribuiranno a rendere anche tale edizione ricca ed entusiasmante.

 

Alcuni eventi possono essere seguiti anche in streaming, mentre il festival è presente su Facebook e su Twitter.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *