MERCOLEDI' 30, LA GRANDE FESTA DI "FINE ANNO" PER IL GRUPPO "SA OGHE DE SU CORO",


di Sergio Portas

Sa Oghe ‘e su Coro festeggia al Circolo di unità proletaria di Viale Monza 140 ( sede storica di Zelig). Trattasi di esibizione del coro sardo diretto da Pino Martini Obinu, inizio 21,30, mercoledì 30 c.m.  inframmezzato da contributi musicali di amici continentali. Quindi immaginatevi un pasticcio in salsa sarda contaminato da musiche pugliesi piuttosto che da canzoni di De Andrè o da quant’altro di popolare si possa trovare sulla piazza milanese. Il tutto fatto precedere da uno sgranocchiamento di salsicce e pecorino, a companatico pane carasau, come vuole la norma. Vini, birre e consumazioni varie di millesimati da urlo sono da richiedersi al bar, al mirto pensiamo noi. Sono invitati tutti gli amici e i simpatizzanti della cultura e musica sarda. Con la preghiera di portare una qualche vivanda da scambiarsi con le innumerevoli torte salate e non che speriamo compaiano prima dell’evento canoro. Vanno bene anche insalate di pasta fresca e similia. Questo intorno alle 20. In tempi di lutti calcistico-democratici è garantita un’oasi di sana allegria popolare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *