"L'ULTIMA JANA", IL LIBRO DI PIA DEIDDA, SARA' PRESENTATO DOMENICA 7 AL CIRCOLO "DOMO NOSTRA" DI CESANO BOSCONE

ces
di Marinella Panceri

Un breve profilo dell’autrice:
Pia Deidda è nativa di Lanusei, laureata in architettura vive dal 1977 a Torino dove insegna Storia dell’arte in una scuola superiore. L’autrice, ispirandosi ad una leggenda che si racconta nelle grotte Is Janas a Sadali, ha creato una favola piena di sentimento, a volte umoristica, a volte ironica, sicuramente intrisa di amore e di nostalgia per una terra antica piena di fascino come la Sardegna. Il libro è stato patrocinato dall’Eco Museo delle acque della Barbagia di Sadali.
Il Racconto
“C’erano tante cose che le sorelle non capivano di lei. Spesso si chiedeva se fosse nata dalla stessa jana maista tanta era la differenza che riscontrava con le altre tre. No, non avrebbe volato nemmeno quella notte. Avrebbe attraversato il bosco utilizzando le gambe”.  Cicytella è diversa dalle sue sorelle fate-streghe e ci accompagna in una storia fantastica e passionale, che si snoda fra fornelli, piatti prelibati e succulenti della cucina sarda, prodotti dell’artigianato, feste e ricorrenze, indimenticabili paesaggi, in una lontana Sardegna medievale e pur ancora a noi vicina nelle sue tradizioni e nella sua bellezza.
E’ prevista la proiezione del video “La Barbagia di Seulo. Tra i sentieri dell’identità” documentario di Luca Pinna.
 Seguira’ la degustazione  di dolci tipici sardi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *