“BENTU” DI SALVATORE MEREU IN USCITA NELLE SALE ITALIANE

di BRUNO MOSSA

Applauditissimo alle giornate degli Autori del Festival di Venezia e Premio Bisato d’Oro 2022 della Critica Indipendente per la “Miglior regia”, “Bentu” di Salvatore Mereu ora si appresta a sbarcare nelle sale cinematografiche italiane.

Questi i primi appuntamenti:

Roma. Cinema Farnese, domenica 25 settembre ore 21 (sarà presente Salvatore Mereu) e lunedì 26 settembre ore 18

Perugia. Cinema Melies, martedì 27 ore 19 e 21:15 (sarà presente Salvatore Mereu)

Milano. Cinema Mexico, mercoledì 28 ore 21 (sarà presente Salvatore Mereu) e giovedì 29 ore 17:30 Cinema Eliseo sala Scorsese.

Per noi, sardi del continente, è un film da vedere assolutamente: la lingua, la storia, l’ambiente, la rappresentazione della Sardegna fanno diventare l’opera espressione della sua cultura e voce di popolo.

 Liberamente tratto da “Il vento e altri racconti” di Antonio Cossu, il film è nato nell’ambito di una sinergia del regista con il corso di laurea magistrale in Produzione Multimediale dell’Università di Cagliari, ed è prodotto dalla società Viacolvento con il supporto della Sardegna Film Commissiondistribuito da Artex Film e Viacolvento. 

 Raffaele (Peppeddu Cuccu, che da bambino era stato fra gli interpreti di Banditi a Orgosolo) ha appena raccolto il suo piccolo mucchio di grano che sarà la provvista di un anno intero. Per non farsi trovare impreparato, da giorni dorme in campagna, lontano da tutti, in attesa che il vento arrivi e lo aiuti a separare finalmente i chicchi dalla paglia. Ma il vento non ne vuole sapere di farsi vedere. Solo Angelino (Giovanni Porcu) viene a trovarlo ogni giorno per non farlo sentire meno solo. Un giorno, forse, quando sarà grande, Raffaele potrà prestargli la sua indomita cavalla e lui potrà finalmente cavalcarla. Ma Angelino non vuole aspettare…

 “Perché fare un film è regalare allo spettatore il senso dello scoprire un mondo nuovo – si leggenel commento della giuria che ha assegnato ilprestigioso premio per la Miglior Regia -, e ‘Bentu’ di Salvatore Mereu è sicuramente uno dei migliori film visti alla Mostra per la qualità e modernità sconvolgente del linguaggio, un film che regala profonde emozioni diventando grande lezione di cinema. Da vedere per chi vuole intraprendere una vita da regista indipendente e per chi ama essere indipendente come spettatore, questo grazie a una grande regia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *