IL PREMIO LETTERARIO INTERNAZIONALE “CASINO’ DI SANREMO – ANTONIO SEMERIA”: PER LA SEZIONE ‘POESIA INEDITA’, PRIMEGGIA LA NOSTRA DANIELA PUDDU

Daniela Puddu con la targa del Premio

a cura di MASSIMILIANO PERLATO

Nel Teatro dell’Opera si è svolto il Premio Letterario Internazionale Casinò di Sanremo ‘Antonio Semeria’ ha consacrato i vincitori delle sezioni “Inediti”. Davanti alla giuria popolare nel Teatro dell’Opera del Casinò di Sanremo si sono presentati i finalisti per un confronto all’ultimo voto della sezione, “Narrativa” (primo premio ad Antonella Grandicelli) e “Poesia”, dove ha primeggiato Daniela Puddu con l’opera ‘Silloge’.

Daniela, nata e vissuta a Quartu Sant’Elena nell’hinterland cagliaritano, ha recentemente pubblicato la raccolta di poesie “Labirinto di stelle” (NOR Edizioni). Lavora come coordinatrice nel settore turistico. Appassionata di poesia e narrativa, gestisce diversi gruppi di lettura e cura la pagina Instagram “cinquerighedistorie”, uno stimolante incubatore di suggestioni letterarie e visive.

Il prestigioso Premio conseguito a Sanremo, è intitolato ad Antonio Semeria, illustre personalità ligure, eccellente professionista, amministratore pubblico, editore, scomparso nel 2011 che nominato presidente del Casinò negli Anni 80, sostenne la nascita dei Martedì Letterari, come prosecuzione de “I Lunedì letterari” di Luigi Pastonchi. Semeria promosse le iniziative culturali ben conscio di come la Casa da Gioco dovesse tutelare e conservare la sua eredità e la sua immagine di salotto letterario e centro ludico.

Alla giuria popolare e al pubblico i finalisti hanno presentato le loro opere attraverso la lettura di tre poesie anonime per la sezione “Poesia inedita” e di un brano accompagnato da una breve descrizione per la sezione “Narrativa inedita”.  Al termine dell’esposizione i giurati hanno espresso il loro voto segreto.

Le opere vincitrici saranno poi pubblicate dalla casa editrice De Ferrari.

Ospite d’Onore della serata sanremese è stato lo scrittore e poeta prof. Giuseppe Conte, espressione originale ed intensa della migliore Letteratura italiana contemporanea, che ha ricevuto il premio alla carriera istituito nel decennale della scomparsa di Antonio Semeria.

All’amica Daniela Puddu, i complimenti vivissimi della redazione di TOTTUS IN PARI e di tutta la Sardegna che apprezza l’unicità della sua poesia, che riflette indelebile, l’esperienza umana del proprio vissuto, l’aspirazione alla creatività che attraversa tutti i confini del tempo.

16 risposte a “IL PREMIO LETTERARIO INTERNAZIONALE “CASINO’ DI SANREMO – ANTONIO SEMERIA”: PER LA SEZIONE ‘POESIA INEDITA’, PRIMEGGIA LA NOSTRA DANIELA PUDDU”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *