E’ DI OLLOLAI IL CAVALLO “SOLITARIO” : HA VINTO NELL’ULTIMO ANNO DUE PALI DI SIENA DA SOLO, CON IL FANTINO DISARCIONATO

ph: Massimo Columbu con il cavallo Remorex

Parla ollolaese Remorex, il castrone sauro che ha trionfato al Palio di Siena regalando la vittoria alla Selva. Nato nel 2010, (padre Dankeston, madre Ghaya), la sua carta di identità rintracciabile su wikipedia, regala una genealogia definita dagli esperti di tutto rispetto. Se poi aggiungiamo che il proprietario (e preparatore) non è altri che Veleno, Massimo Columbu di Ollolai, è facile immaginare come questo cavallo scosso, abbia raggiunto la vittoria per la seconda volta in meno di un anno. La prima è stata al Palio straordinario di ottobre, per la Tartuca, cavalcato da Tempesta (Andrea Coghe), e la seconda proprio oggi, con fantino Tittia (Giovanni Atzeni) finito a terra. Questo non ha impedito al mezzosangue di fare una rimonta pazzesca che l’ha portato a strappare la vittoria al fotofinish alla contrada del Bruco. Una grande soddisfazione per il proprietario e allenatore ollolaese Massimo Columbu, veterano del Palio, noto alle cronache per aver disarcionato al palio del 2 luglio 2015 il fantino della contrada del Nicchio. Per lui e per la famiglia, da sempre impegnata nell’allevamento e allenamento di cavalli da corsa un trofeo che li inserisce a pieno titolo tra i protagonisti della più grande e conosciuta manifestazione paliesca italiana.

http://www.labarbagia.net/ 

Una risposta a “E’ DI OLLOLAI IL CAVALLO “SOLITARIO” : HA VINTO NELL’ULTIMO ANNO DUE PALI DI SIENA DA SOLO, CON IL FANTINO DISARCIONATO”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *