FERRAGOSTO A CABRAS (OR) CON FRANCESCO GABBANI: IL VINCITORE DELL’ULTIMO FESTIVAL DI SANREMO IN CONCERTO ALLE 22 IN PIAZZA STAGNO

ph: Francesco Gabbani

di Riccardo Sgualdini

Il vincitore dell’ultimo festival di Sanremo, Francesco Gabbani, è l’atteso protagonista del prossimo concerto nel calendario di Rete Sinis, il cartellone con oltre venti appuntamenti in scena dal 14 luglio e fino al prossimo 19 agosto in alcuni dei luoghi più suggestivi della costa oristanese per l’organizzazione di Dromos, Sardegna Concerti, Le Ragazze Terribili e dell’Associazione Insieme per Riola.

Il cantautore e polistrumentista toscano sarà al centro dei riflettori di piazza Stagno, a Cabras, la sera di Ferragosto (martedì 15) a partire dalle 22 (apertura cancelli alle 20), per una tappa del suo fitto tour partito da Verona lo scorso 19 giugno per presentare dal vivo “Magellano”, il suo secondo album, uscito il 28 aprile per la BMG Rights management (Italy).
Entrato direttamente al primo posto della classifica di vendite e certificato disco d’oro, “Magellano” contiene “Occidentali’s Karma“, il brano con cui Gabbani ha vinto a Sanremo, quadruplo disco di platino e con quasi 155 milioni di visualizzazioni, e il nuovo singolo “Tra le granite e le granate“, da settimane ai vertici delle classifiche airplay radio.
Oltre a presentare dal vivo le canzoni di “Magellano”, Francesco Gabbani farà qualche incursione nei lavori precedenti, dando spazio alle emozioni, alle parentesi strumentali e agli omaggi ai suoi artisti di riferimento. Con lui sul palco Lorenzo Bertelloni alle tastiere, Giacomo Spagnoli al basso, Davide Cipollini alla chitarra e Filippo Gabbani alla batteria.
Il biglietto intero costa dieci euro, ridotto per i residenti, mentre l’ingresso è gratuito per i bambini sotto i sei anni. Due casse aperte dalle 19: una in piazza Stagno, di fronte alla chiesa di Santa Maria Assunta, per residenti (con carta d’identità da presentare al botteghino) e pubblico e per il ritiro dei biglietti già acquistati on line (servizio attivo fino a lunedì, 14 agosto); l’altra in via Torino per residenti e pubblico, e con accesso per i disabili. Area food & beverage interna all’area concerto. L’organizzazione consiglia di utilizzare i parcheggi di viale Repubblica, ingresso in via Sebastiano Satta.
Prevendita sul circuito BoxOfficeSardegna, www.boxofficesardegna.it – tel. 070 657428
Per informazioni: 348 40 40 604 – 348 40 40 504

* * *

Nato a Carrara nel 1982, Francesco Gabbani si avvicina al mondo della musica da piccolissimo, complice il fatto che la sua famiglia possiede l’unico negozio di strumenti musicali della città. A 18 anni firma il suo primo contratto discografico con il gruppo Trikobalto, con cui registra due album prima di lasciare la band e licenziare, nel 2013, il suo primo album ufficiale da solista: “Greitist Iz“. Nel 2015 inizia la collaborazione con BMG Rights Management (Italy) in qualità di autore, firmando un contratto di esclusiva.
Nel febbraio 2016 vince la sessantaseiesima edizione del Festival di Sanremo nella sezione nuove proposte con il brano “Amen” e si aggiudica il Premio della Critica “Mia Martini” nella sezione Nuove Proposte, e il Premio “Sergio Bardotti” per il miglior testo. Il brano diventerà “disco d’oro” con oltre 25.000 copie vendute. “Eternamente Ora“, l’album che contiene il singolo, entra nella Top 20 della classifica Gfk-Fimi degli album più venduti in Italia. I successivi singoli “Eternamente Ora” e “In Equilibrio” escono rispettivamente a maggio e a settembre.
A maggio 2016 parte il tour che prosegue fino a settembre in tutta Italia con un grande successo di pubblico. Gabbani apre anche concerti di star nazionali e internazionali come Franco Battiato, Francesco Renga, Anastacia e Simply Red.
A novembre 2016 partecipa in qualità di autore al disco di Mina e Celentano “Le migliori” col brano “Il bambino col fucile” e, nel dicembre dello stesso anno, scrive l’intera colonna sonora originale del film “Poveri ma ricchi” di Fausto Brizzi da cui è tratto il singolo “Foglie al gelo“.
L’11 febbraio scorso Francesco Gabbani vince la sessantasettesima edizione del Festival di Sanremo con “Occidentali’s Karma“, ed è la prima volta nella storia della manifestazione che lo stesso artista si impone consecutivamente tra le Nuove proposte prima e tra i Big poi. “Occidentali’s Karma” si aggiudica anche il Premio TIMmusic come brano più ascoltato sull’omonima piattaforma dedicata alla musica in streaming, mentre il 14 febbraio il video totalizza 4.353.802 visualizzazioni confermandosi il primo video di un artista italiano più visto in un solo giorno in assoluto. Il singolo resta per settimane in vetta alle classifiche di vendita dei singoli e di airplay radiofonico.
Oltre a essere la canzone con il video più visto nella storia dell’Eurovision “Occidentali’s Karma” è anche il brano che, in una settimana, ha fatto registrare il numero più alto di streaming (2.472.000) ed è entrato al numero 1 delle classifiche dei singoli con il maggior numero di streaming+download (47.175). Il 3 aprile “Occidentali’s Karma” viene certificato triplo platino.
Il 28 aprile esce per BMG Rights management (Italy) “Magellano”, l’album che contiene “Occidentali’s Karma”, ed entra direttamente al primo posto della classifica di vendite. 
Il 5 maggio esce il nuovo singolo “Tra le granite e le granate” che supera un milione di visualizzazioni in 24 ore. L’edizione internazionale “Magellan” esce il 12 maggio in Europa ed entra nella classifica iTunes in 13 paesi.
Gabbani si classifica sesto alla sessantaduesima edizione dell’Eurovision Song Contest  e vince il premio della sala stampa.  La finale, trasmessa in diretta su Rai1, è stata seguito da quasi 15,1 milioni di spettatori e il massimo picco di ascolto si è registrato durante la sua esibizione. Il disco, per la seconda settimana, è in vetta alla classifica degli album più venduti (2° posto).
Il 17 maggio “Occidentali’s Karma” ottiene il quadruplo disco di platino e continua il successo del brano anche in Europa (in Spagna è al 6° posto della classifica iTunes).
Il 27 maggio Francesco Gabbani conduce i TIM MTV Awards trasmessi in diretta su MTV, MTV Music e VH1.
Il 19 giugno è partito da Verona il nuovo tour ufficiale organizzato da International Music and Arts.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *