L’ANTOLOGIA “POESIE +O- XFETTE” A CURA DI CLAUDIO MOICA E NINO LADDOMADA: LA TOTALITA’ DEI PROVENTI SARANNO DEVOLUTI ALL’OSPEDALE SIRAI DI CARBONIA DOVE IL 3 MAGGIO CI SARA’ LA PRESENTAZIONE UFFICIALE


di Massimiliano Perlato

È uscito per la Pettirosso editore il libro “Poesie +o- xfette”, un’antologia di poesie frutto del laboratorio tenuto dal poeta Claudio Moica presso il reparto Psichiatrico dell’ospedale Sirai di Carbonia, con la supervisione del dott. Nino Laddomada direttore del reparto. Il libro è suddiviso per argomenti: i baci, gli abbracci, la natura, la famiglia, le mie preghiere e di tutto un po’ . I degenti del reparto, durante le ore di laboratorio, hanno giocato con le parole scrivendo le emozioni che in quel momento sentivano: alcuni con versi quasi perfetti altri con pensieri più semplici ma tutti sempre esposti con forte sentimento. “Forse io non sono servito a loro ma di certo loro hanno arricchito la mia vita e il mio cuore. Andare via ogni volta è una sofferenza perché il prossimo incontro molti saranno rientrati nelle loro famiglie e non li rivedrò più. Giusto, direte voi, giusto dico io. Ma ognuno di loro, ormai, fa’ parte della mia nuova famiglia di persone più o meno perfette!”, scrive Claudio Moica nella prefazione al libro e sembra fargli eco il dott. Nino Laddomada nell’introduzione “Cosa si fa in un reparto di psichiatria nei lunghi e noiosi pomeriggi? Ci si annoia sia in estate o inverno. Per fortuna ieri Carmela e Ignazio hanno preparato le panade e si son trascinati dietro gli altri. Tutti in cucina a preparare, curiosare e scherzare. Il giovedì di solito arriva Claudio Moica che, non so come fa, riesce a togliere le giuste parole a Mauro,  Cinzia,  Gemma, Alfredo  e  via  tutti  quelli che  desideravano farlo. Ci vuole pazienza e amore.” I proventi del libro, nella loro totalità, saranno devoluti per sostenere le opere di volontariato all’interno del reparto e quindi poter acquistare tutto il materiale che occorre per far passare momenti spensierati ai pazienti. Nel reparto si tengono corsi di pittura, di bricolage, di cucina, di lettura e di scrittura. Il 3 maggio sarà presentata  ufficialmente l’opera presso la hall dell’ospedale Sirai di Carbonia in occasione della manifestazione “Monumenti aperti” e chi vorrà potrà visitare il reparto psichiatrico e vedere tutte le opere fatte dai degenti.    

Una risposta a “L’ANTOLOGIA “POESIE +O- XFETTE” A CURA DI CLAUDIO MOICA E NINO LADDOMADA: LA TOTALITA’ DEI PROVENTI SARANNO DEVOLUTI ALL’OSPEDALE SIRAI DI CARBONIA DOVE IL 3 MAGGIO CI SARA’ LA PRESENTAZIONE UFFICIALE”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *