MUSEO NAZIONALE DEDICATO ALL'EROE DEI DUE MONDI: POLO MUSEALE AL FORTE ARBUTICCI DI CAPRERA

Giuseppe Garibaldi
Giuseppe Garibaldi

di Cristoforo Puddu

A Caprera, con il restauro del Forte Arbuticci, si avvia a compimento il progetto di realizzazione  -nel quadro delle Celebrazioni dell’Unità d’Italia e degli interventi su “I luoghi della memoria”- del museo nazionale che celebrerà Giuseppe Garibaldi e racconterà la figura dell’Eroe dei due Mondi attraverso una ricca e complessiva documentazione rappresentata da materiale cartaceo e storico, da collezioni e cimeli, battaglie, scritti, passioni ed dal significativo suo interesse e rapporto con l’agricoltura e il mare.  

Il futuro polo museale, che ospiterà manifestazioni già dal mese di luglio,  sarà fruibile dal pubblico da ottobre 2011. La realizzazione è sostenuta, con un finanziamento oltre il 30% della spesa (l’intera operazione vale quasi 7 milioni di euro) dall’associazione che rappresenta le Fondazioni di origine bancaria. Il progetto di restauro e di allestimento porta la firma dell’architetto Pietro Carlo Pellegrini, che considera il Forte Arbuticci “un luogo magico sulla sommità di una collina da dove si vede l’arcipelago della Maddalena, la Sardegna e la Corsica”.

Il progetto di diffusione della memoria storica legata al Risorgimento, ancora una volta, significa popolarmente rincorrere la rappresentativa figura mitica dell’Eroe Garibaldi.

Una risposta a “MUSEO NAZIONALE DEDICATO ALL'EROE DEI DUE MONDI: POLO MUSEALE AL FORTE ARBUTICCI DI CAPRERA”

  1. Salve
    Mi chiamo Gian Paolo Costa, sono publicista iscritto all’Ordine dei Giornalisti e sto curando la ripubblicazione di un fascicoletto scritto da Garibaldi. Sarei interessato a riprodurre in questo contesto. che si aprirà con presentazione della bisnipote Anita (che me l’ha confermata telefonicamente un paio di giorni fa) la fotografia di Garibaldi a cavallo, con citazione della fonte (su Vs. indicazione). Grazie mille e cordiali saluti
    Gian Paolo Costa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *