Il 21, il circolo "Sardegna" di Monza, presenta il libro "Stella insanguinata" di Marco Porcu

di Salvatore Carta

 

E’ il nuovo libro di Marco Porcu, il 13°, pur non essendo un "giallista", è il secondo che scrive, con la collaborazione di Massimo Casula, noto "Nenè", valente sartigliante e intrepido cavaliere. "Stella Insanguinata" è la storia di una famiglia di gente sarda sfortunata e perseguitata dalla mala sorte che, per pura casualità, finisce a Oristano dove compra casa, crea un allevamento di cavalli e i giovani mettono su famiglia. Un componente di questa famiglia, sin dalla nascita appassionato di cavalli, eccellente cavaliere, cultore della pluricentenaria grande giostra equestre, chiamata Sartiglia, che si corre a Oristano, viene addirittura chiamato a Capo Corsa, a "Componidori". La pubblicazione quindi, riporta la storia della Sartiglia, partendo dalle origini, nelle espressioni "liturgiche", significati ancestrali, propiziatori e scaramantici, del sacro e del profano che straordinariamente si incontrano e che si fondono in una sola incredibile credenza. Nondimeno, riporta la cronaca nera, giudiziaria, rosa e bianca italiana degli anni ’70 e ’80 e la storia d’Algeria e del Marocco di quei tempi. Non manca certamente l’ingrediente indispensabile della sorpresa che condisce un libro "giallo": l’immancabile assassino e l’assassinato, il buono e il cattivo, il bello e il brutto. E’ un volume di 140 pagine corredato di fotografie, di lettura scorrevole, piacevole da leggere, che induce il lettore a leggerlo tutto d’un fiato, sino all’ultima pagina, per conoscere l’impensabile assassino, ben celato e inaspettato.

Una risposta a “Il 21, il circolo "Sardegna" di Monza, presenta il libro "Stella insanguinata" di Marco Porcu”

  1. Caro Massimiliano, Gianpiero Pinna ,che sarà presente con Marco Porcu,Sabato 21 febbraio ore 16 al’auditorium di villa Zoia, mi ha detto che tu scrvi per l’Arborense e

    che don Pani, il direttore ha detto di contattarti,per fare un’articolo sulla presentazione del libro di Marco Porcu. Ti aspetto quindi sabato a Concorezzo. Ciao.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *