LA MANIFESTAZIONE DI CARATTERE STORICO-MEDIEVALE “LA DISFIDA DI SANLURI” CON LA PRESENZA DI GIANNI CASU, PRESIDENTE CIRCOLO “RAIMONDO PIRAS” DI CARNATE

di FABIOLA CORONA

Domenica 11 settembre si è tenuta al Parco S’Arei la terza edizione de “La Disfida di Sanluri”, la manifestazione di carattere storico-medievale organizzata dall’Associazione “Arcieri storici di Sanluri” in collaborazione con la Pro Loco e con il patrocinio del Comune di Sanluri.

Nella cornice verde del parco, è stato allestito dalla mattina un vero e proprio campo medievale nel quale è stato possibile per i passanti fare un salto indietro nel tempo tra artigiani, cavalieri e dame in costume medievale. Alle 16:30 ha avuto inizio la gara di tiro con l’arco storico, che ha visto impegnati gli arcieri di quattro diverse associazioni del territorio: gli Arcieri Storici di Sanluri, la Compagnia d’armi medievali di Sanluri, la “Compagnia Medievale Monreale” di San Gavino M. e l’Associazione “Castello Siviller Marchesato di Villasor”. Direttore e Arbitro della gara è stato il Sig. Giovanni Fois.

Di seguito i vincitori del torneo (suddiviso in tre categorie: uomini, donne e bambini).

Categoria uomini:

1) Federico Vacca – Associazione Siviller Marchesato di Villasor.

2) Giuseppe Masala – Arcieri storici Sanluri.

3) Emanuele Atzori – Compagnia d’armi medievali Sanluri.

Categoria donne:

1) Lorena Tatti – Compagnia d’armi medievali Sanluri.

2) Stefania Lampis – Arcieri storici Sanluri.

3) Efisia Mocci – Arcieri storici Sanluri.

Categoria bambini:

1) Daniele Scamuzzi – Associazione Siviller Marchesato di Villasor.

2) Danilo Mandis – Arcieri Storici Sanluri.

3) Maria Viola Ibba – Arcieri storici Sanluri.

«É stata certamente una bellissima e piacevole giornata, siamo molto contenti della partecipazione delle altre associazioni di arcieri ed è stato per noi un piacere avere qui Gianni Casu, presidente del Circolo Culturale Sardo “Raimondo Piras” di Carnate. L’esperienza di quest’anno ci servirà per migliorare la manifestazione per i prossimi anni, ingrandirla e farla crescere con l’intenzione di riproporre “La Disfida di Sanluri” ogni anno e farlo diventare un appuntamento fisso nel calendario degli eventi sanluresi», così il presidente dell’Associazione Arcieri storici di Sanluri, Giuseppe Bandino. Si è trattata di un’occasione da non perdere per tutti coloro che hanno voluto passare una domenica di settembre all’aria aperta in una singolare ambientazione storica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.