DAL 18 AL 27 AGOSTO AL VIA IL XIII ART-ANGO & JAZZ FESTIVAL. EVENTO IL 18 AD IGLESIAS CON I VIRTUOSI DEI BERLINER PHILHARMONIKER

I Virtuosi dei Berliner Philharmoniker

di ANNA MARIA SABIU

Dopo l’anteprima del 24 luglio con il concerto di Carlos Piñana, il 18 agosto riparte la tredicesima edizione di ArtAngo & Jazz Festival, rassegna concertistica organizzata dall’associazione Anton Stadler, sotto la direzione artistica di Fabio Furia, bandoneonista e compositore.

Sarà un viaggio profondo nel mondo del tango, accompagnato dal bandoneon che vedrà sul palco ad Iglesias, presso la Miniera di S. Giovanni, nel piazzale Grotta S. Barbara, il 18 agosto alle 21.30 I Virtuosi dei Berliner Philharmoniker.

Si tratta di un evento unico e straordinario dove un quintetto dei solisti della più nota orchestra di successo in tutto il mondo, la Berliner Philharmoniker, terrà un concerto dal titolo “Symphonic Tango”. I Virtuosi dei Berliner Philharmoniker sarà composto da Laurentius Dinca (I violino), Mereine Ito (II violino), Mathew Hunter (viola), Beata Antikainen, (violoncello), Stanislaw Pajak (contrabbasso), con Fabio Furia solista (bandoneon), Marco Schirru (pianoforte), Paolo De Liso (percussioni).

Lunedì 22 agosto invece, alle ore 22, il suggestivo scenario della Tonnara Su Pranu di Portoscuso, ospiterà i Novafonic Quartet per un concerto dal titolo “Contemporary Tango” (Fabio Furia, bandoneon; Gianmaria Melis, violino; Marco Schirru, pianoforte; Giovanni Chiaramonte; contrabbasso).

La rassegna presenta inoltre dal 24 al 27 agosto l’VIII edizione della Masterclass Internazionale diBandoneon, organizzata dall’Associazione Anton Stadler e dall’Accademia Italiana del Bandoneon, in collaborazione con il Conservatoire du Grand Avignon, il Codarts di Rotterdam e il Conservatorio G.P. da Palestrina di Cagliari,

Presso il Teatro Electra di Iglesias, i maestri Per Arne Glorvigen (docente di bandoneon e compositore), Yvonne Hahn (docente di bandoneon al Conservatoire du Grand Avignon), Santiago Cimadevilla (docente di bandoneon alla Codarts University di Rotterdam) e Fabio Furia (docente di bandoneon al Conservatorio G.P. da Palestrina di Cagliari e direttore dell’Accademia Italiana del Bandoneon), guideranno gli allievi in arrivo da tutto il mondo.

Quattro intense giornate dedicate allo studio e all’approfondimento del bandoneon per diversi livelli: base-intermedio e avanzato. Si passerà, attraverso lezioni d’orchestra e individuali, dalle tecniche base a quelle del tango, fino a laboratori di esecuzione estemporanea.

Come da tradizione al termine della stessa, il 27 agosto, si terrà alle ore 21.30 il concerto finale che vedrà sul palco suonare insieme allievi e maestri con orchestra tipica di tango.

Infine, sempre il 24 agosto, presso il suggestivo scenario del Chiostro di San Francesco, andrà in scena a partire dalle ore 21.30 la finale del Concorso Internazionale di Esecuzione per Bandoneon “Heinrich Band”. Si tratta dell’unica competizione al mondo dedicata alla composizione ed esecuzione strumentale per bandoneόn.

Compongono la giuria d’eccezione:


Per Arne Glorvigen concertista, compositore, docente;
Piero di Egidio concertista, membro del CNAM e docente al conservatorio di Monopoli;
Yvonne Hahn compositrice, autrice di importanti pubblicazioni didattiche, docente al conservatorio di Avignone;
Santiago Cimadevilla concertista, docente al CODARTS University di Rotterdam;
Fabio Furia concertista, compositore, docente al Conservatorio di Cagliari.

Il concorso è bandito dall’Associazione Culturale Anton Stadler e l’Accademia Italiana del Bandoneón, con il contributo del MIC – Ministero della Cultura, la Regione Autonoma della Sardegna-Assessorato Pubblica Istruzione, Beni Culturali, Informazione, Spettacolo e Sport, Comune di Iglesias-Assessorato Cultura, Sport e Spettacolo, Fondazione di Sardegna e in collaborazione con l’Associazione AR’TANGO-Bandoneon Project di Avignone.

Importantissima, inoltre, la partnership con la Associazione Bandonion4Friends e della Bandonion & Concertina Fabrik di Klingental, che offriranno un prezioso premio destinato al concorrente che si aggiudicherà il 1° posto.

Per assistere ai concerti è necessario prenotare sul sito www.associazioneantonstadler.com o al numero: 342.5805156

L’ingresso ai concerti è gratuito, tranne quello del 18 agosto. Il costo del biglietto singolo è di 15 euro, mentre il ridotto per i bambini sotto i 10 anni di 5 euro.

ArtAngo & jazz festival è realizzato con il contributo di: Regione autonoma della Sardegna, Assessorato della Pubblica Istruzione, Beni culturali, Informazione, Spettacolo e Sport, Fondazione di Sardegna, Comune di Iglesias e Portoscuso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.