ARTE IN MUSICA, XXII RASSEGNA INTERNAZIONALE ORGANISTICA. AD ALGHERO CONCERTI IL 17 E 19 AGOSTO

di LUCA FODDAI

Nella cattedrale di Santa Maria doppio appuntamento con la grande musica per organo nella settimana di Ferragosto. Si inizia con il grande organista polacco Roman Perucki, che suonerà musiche di Bach, Bossi, Chopin, Guilmant e Franck. Due giorni dopo Roberto e Giulio Bonetto proporranno composizioni di Händel, Bach, Franck e Mendelssohn

Doppio evento musicale nella settimana di Ferragosto per la XXII Rassegna Internazionale Organistica, promossa in diversi centri della Sardegna dall’Associazione Arte in Musica all’interno del più ampio Festival del Mediterraneo.Saranno due i concerti in programma nel Duomo di Santa Maria ad Alghero, il 17 e il 19 agosto, in entrambi i casi con inizio alle 21. Mercoledì protagonista sarà il celebre organista polacco Roman Perucki, che proporrà un viaggio musicale da Bach fino a Bossi, Chopin, Guilmant, Mendelssohn e Franck. Due giorni dopo sarà la volta di un duo d’eccezione acclamato in tutta Europa, Roberto e Giulio Bonetto, padre e figlio, già ospiti delle passate edizioni della Rassegna Organistica, che suoneranno composizioni di Händel, Bach, Franck, Lefébure-Wély e Mendelssohn.

La Rassegna Internazionale Organistica (direttore artistico è il maestro Ugo Spanu) è l’unica manifestazione concertistica in Sardegna dedicata all’organo strutturata in tappe in diverse località, da Sassari ad Alghero, da Lanusei ad Ozieri, da Aggius a Galtellì e Orosei. È proposta all’interno del Festival del Mediterraneo, che anche quest’anno vede confermata la fiducia delle istituzioni, con il patrocinio del Ministero della Cultura, della Regione Sardegna – Assessorato alla Pubblica Istruzione Beni Culturali Spettacolo e Sport, della Presidenza del Consiglio regionale della Sardegna, della Fondazione di Sardegna, della Camera di Commercio di Sassari – Progetto Salude&Trigu, di Chilivani Ambiente, del Comune di Alghero e della Fondazione Alghero.

Questo il programma del concerto di Roman Perucki del prossimo 17 agosto: di J.S. Bach Preludio e fuga Mib maggiore BWV 552; di Felix Mendelssohn-Bartholdy Sonata nr 1 fa minore op.65 (Allegro moderato e serioso – Adagio – Andante recitative – Allegro assai vivace); di Marco Enrico Bossi Intermezzo Lirico; di Alexandre Guilmant March on Haendel; di Fryderyk Chopin Preludio in mi minore; di César Franck Chorale in la minore.

Il 19 agosto Roberto e Giulio Bonetto eseguiranno invece: di Georg Friedrich Händel Concerto per Organo e Orchestra in Sib maggiore, op. 7 Nr. 1; di Johann Sebastian Bach Preludio e fuga in Mi minore, BWV 548; di César August Franck Corale Nr. 2; Louis James Alfred Lefébure-Wély Communion; Felix Mendelssohn-Bartholdy March of the Priest dalle musiche di scene per Athalia, op. 74.

Entrambe le serate saranno presentate da Carmela Mura Monfardino, che introdurrà le singole composizioni in programma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.