MAURO PIRODDI, IN ARTE ‘DIADEMA’, 24ENNE DI VILLAGRANDE STRISAILI, MUSICISTA EMERGENTE: AD AGOSTO IN USCITA UN VIDEOCLIP FIRMATO DA FABIO MANUEL MULAS

Mauro Piroddi è Diadema

di MARIA VITTORIA DETTOTO

Mauro Piroddi 24 anni originario di Villagrande Strisaili è operaio in un’azienda cartotecnica. Ha studiato a Lanusei al Liceo Artistico Delitala. Ma ha da subito voglia di entrare nel mondo del lavoro e per conto suo si specializza in ritrattistica attraverso corsi on line. “Disegno da quando ero all’asilo, in particolare i volti degli anziani e dei bambini. In quello dei vecchi rappresento l’esperienza, nei bambini la spensieratezza, la gioia di vivere”. 

Inizia quindi a lavorare su commissione da tutta la Sardegna e da due anni si è trasferito in Piemonte. “La mia più grande passione è la musica, ma amo l’arte in generale. Musicalmente ho iniziato a cantare ad otto anni a tenore nei bar con mio padre ed insieme a mio fratello Francesco. Abbiamo continuato a cantare, invitati in varie rassegne che ci hanno dato l’occasione di conoscere i migliori tenori sardi ed io, mio fratello ed altri due amici, abbiamo inciso nel 2013 un disco di canto a tenore intitolato ‘Boghes de Nargentu’, che è andato benissimo”.

Essendo la sua una mezza voce, ha provato a proporsi come solista, scoprendo che aveva una bella voce e si è impegnato nel canto in re in logudorese, entrando poi a far parte di un gruppo “Sardos”, composto da elementi di diverse parti dell’isola. Per due anni, girano tutta la Sardegna, cantando musica etnica utilizzando strumenti legati alla tradizione musicale sarda quali organetto, launeddas, pippiolu, chitarra, violino.

Il gruppo si è sciolto nel 2017 per diversi motivi e Piroddi prosegue la carriera da solista, lasciando il suo manager Massimo Pitzalis. Canta delle cover che pubblica su YouTube, i suoi profili Instagram e Twitter.

Ha vinto il primo posto ad Ogliastra’s Got talent e a 12 anni era stato premiato come il più giovane tenore sardo. Studia chitarra e in futuro vorrebbe continuare il suo percorso musicale scrivendo pezzi in lingua sia italiana che sarda, raccontando l’isola anche attraverso le sue poesie.

Ha inciso un inedito che uscirà ad agosto ed il videoclip vedrà come regista il bonese Fabio Manuel Mulas, regista di “Banditi e balentes”.

4 pensieri riguardo “MAURO PIRODDI, IN ARTE ‘DIADEMA’, 24ENNE DI VILLAGRANDE STRISAILI, MUSICISTA EMERGENTE: AD AGOSTO IN USCITA UN VIDEOCLIP FIRMATO DA FABIO MANUEL MULAS”

  1. Ciao Mauro 👏👏👏dagli tutta ora è il “ tuo tempo” vedrai che salirai in alto 👍orgogliosa di “ incontrarti adesso” e “ rammaricata” di non averti conosciuto prima. Sai molte persone sono “ fans” quando diventi famoso ma…. Ricordati, quelle persone che ti sono state vicine quando non eri nessuno , quelle sono autentiche👍Tieni duro mi raccomando e ……💪💪💪💪

  2. Lui è il migliore!
    E da Fratello
    non posso che augarle uno splendido futuro, ricco di tante velle soddisfazioni.

    Sono certo di una cosa,
    in ogni cosa che fa,
    mette al primo posto:
    La sua gente, la sua terra, la Sardegna e allunga le braccia verso il mondo intero!

    Lui è tante cose,
    ma non basterebbero fogli di testo virtuali per descriverle!

    Bae bae sempere prus in artu,
    Podera artu su fronte!

    Sa Sardigna est cun tegus!
    Un’imprathu,
    Carrale tou!❤

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *