A SANTA LUCIA DI SINISCOLA (NU) IL 2 SETTEMBRE, LA PRESENTAZIONE DEL LIBRO "AMORE A PIENE MANI" DI GIUSEPPINA CARTA


di Gian Piero Pinna

Nella splendida cornice del borgo di pescatori  Santa Lucia di Siniscola, il prossimo 1, 2, 3 settembre si terrà la quinta edizione del Festival del mare.

Molto nutrito il programma allestito nell’ambito del Festival internazionale di ecologia che prevede, oltre a spettacoli, una serie di manifestazioni a carattere folcloristico, culturale, di attualità ambientale, marinaro, musicale e artistico, oltre all’esposizione di prodotti artigianali e fotografia.

Sarà in questa bellissima cornice, che il 2 settembre, nella Piazza Venezia di Santa Lucia, con inizio alle 21,30, Giuseppina Carta presenterà il suo libro di poesie Amore a piene Mani, edito dalla NOSM. All’evento, patrocinato dal comune di Siniscola, interverranno l’assessore alla Cultura dello stesso Comune di Siniscola, Paola Fadda, la poetessa Rosalba Satta. La lettura di alcune delle poesie più significative, tra cui quella dedicata al borgo di Santa Lucia, scritta all’interno della vela di un dipinto della stessa Giuseppina Carta e utilizzata come locandina dell’evento, saranno lette da Monica Pusceddu, componente del gruppo teatrale Tokas, Caterina Ponsano e Antonio Crescenzo del gruppo teatrale Shardana, di cui fa parte anche l ‘autrice. Gli intermezzi musicali, saranno affidati alle musiche e alla voce di Morgana Brais.

Giuseppina Carta, nativa di Ardauli, da tempo vive a Siniscola, dove da anni è impegnata in molteplici attività culturali, sperimentando varie forme d’arte quali il teatro, il canto e la pittura, esponendole  sue opere in mostre collettive e rassegne in diverse località sarde. Una sua grande passione, è la poesia, lungamente coltivata, sia in modo intimo e sia collettivo. Condivisa poi in spettacoli e reading.

Nel 2015, ha  pubblicato il suo primo libro di liriche, “È gratuito sognare”, edito da N.O.S.M. (Collana Ars Poetica), con note critiche di Giovanni Andrea Negrotti, Annamaria Dulcinea Pecoraro, Katia Debora Melis.

Amore a piene mani”, è la seconda opera letterari di Giuseppina Carta. I suoi lavori sono stati pubblicati anche in numerose e prestigiose antologie e premiati in diversi concorsi letterari.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *