LE ORIGINI DELLA POPOLAZIONE SARDA: “SARDEGNA E SHARDANA”, CONFERENZA A SIDNEY PER UN VIAGGIO SINO ALLA CIVILTA’ NURAGICA

Il consultore della Regione Sardegna Pietro Schirru, Carmen Lavezzari e Claudio Marcello della Filef di Sydney, Carlo Lai della Filef Sardegna, Fabio Serchisu, il presidente del Circolo di Sydney Teresa Spada, Sue Tilocca e Luca Antignano

Nei giorni scorsi ha avuto luogo presso il Club Five Dock RSL la tanto attesa conferenza “Sardegna e Shardana”. Oratori l’archeologo sardo Fabio Serchisu e il presidente onorario dell’associazione FILEF Carlo Lai, giunti appositamente dalla Sardegna per tenere un ciclo di conferenze che ha toccato Brisbane e, appunto, Sydney. Alla presenza di un pubblico multiculturale composto da un centinaio di persone, Serchisu ha raccontato con grande dovizia di particolari moltissimi fatti riguardanti le origini della popolazione sarda, dagli albori dell’umanità fino alla civiltà nuragica. A completamento del racconto, è stato presentato il libro “Shardana e Sardegna” dell’archeologo Giovanni Ugas, contenente il frutto di ben quarant’anni di ricerca condotta sulle popolazioni che hanno abitato il mar Mediterraneo millenni fa, e che potrebbero avere un forte legame con la popolazione nuragica. Dopo la conferenza, una copia del libro è stata donata all’Associazione Culturale e Sociale Sarda di Sydney. Quest’ultima ha ricambiato offrendo a tutti i presenti un ricco rinfresco, arricchito dai dolci sardi fatti in casa dalle infaticabili signore del circolo sardo cittadino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *