UN PONTE ENOGASTRONOMICO DALLA SARDEGNA AL BRASILE: IL RISTORATORE ITALO BRASILIANO MASSIMO FERRERI OSPITE DELLE ACLI A CAGLIARI


Prosegue l’impegno del C.R.E.I. Acli nella promozione degli scambi fra gli emigrati italiani nel mondo e l’Italia. In questi giorni, infatti, il C.R.E.I. Acli Sardegna ha ospitato il ristoratore italo-brasiliano Massimo Ferrari arrivato dalla città di San Paolo per conoscere la cultura enogastronomica della nostra isola.

Ferrari ha fatto un vero e proprio tour enogastronomico fra Trexenta e Marmilla, visitando Mandas, dove ha partecipato ai laboratori della pasta fresca e dei dolci sardi, Sadali (Sagra dei culurgiones) e Villanovaforru. Ha visitato inoltre il museo del grano di Ortacesus.

Una breve visita, quella di Ferrari in Sardegna, con l’obiettivo di far conoscere le tradizioni culinarie sarde ed enogastronomiche della Sardegna in Brasile e soprattutto intraprendere delle collaborazioni con i produttori locali sardi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *