“IL RITORNO DELL’ARCIERE”, LA PRESENTAZIONE DEL LIBRO A FUMETTI DI ROBERTO LAI, FILIPPO TOMASSI E VALERIO MARIA FIORI: IL 27 AGOSTO A BAUNEI


evento segnalato da Simona Mazza

Relazione e Conferenza, Roberto Lai curatore del volume e protagonista del recupero .

Con la straordinaria partecipazione di BEPI Vigna

Interviene Fabrizia Pusole

Coordina Augusta Cabras

Baunei – Domenica 27 agosto alle ore 19.00

Il Ritorno dell’Arciere. La Fantastica e reale storia del rientro di un Arciere nuragico dal Cleveland Museum ( Ohaio U.S.A) raccontata attraverso un libro a fumetti. Alla prima occhiata aveva notato qualcosa di familiare, Roberto Lai, luogotenente del Reparto Operativo per la tutela del Patrimonio culturale dei carabinieri. Quel bronzetto immortalato in alcune sbiadite polaroid sequestrate a Basilea, nell’abitazione di un trafficante di reperti archeologici, proveniva da Sant’Antioco, la città più antica d’Italia dove l’investigatore era nato e aveva vissuto prima di arruolarsi nell’Arma. Quella era la prima tappa di un’inchiesta che doveva portare il luogotenente Lai sulle tracce dell’Arciere nuragico: dall’Italia alla Svizzera, dalla Svizzera all’America seguendo i canali del traffico illegale di opere d’arte e antichi reperti. Fino a quando la statuetta di bronzo di quasi tremila anni fa alta poco più di venti centimetri, ritrovata in uno dei nuraghi che sorgono nelle campagne di Sant’Antioco non è stata ritrovata: era esposta in una delle vetrine del Cleveland Museum of Art, negli Stati Uniti, ed era perfino diventata il logo del museo della città dell’Ohio. C’è voluta pazienza, abilità, tenacia e capacità investigativa per dimostrare che il bronzetto era stato trafugato da Sant’Antioco finendo nel mercato clandestino dei reperti archeologici. Le indagini sono partite dalla famosa polaroid sequestrata a Basilea, in Svizzera. In seguito l’Art Detective ha proceduto con un lavoro di collegamenti riscontri e incastri fino a venire a capo del giallo. Oggi l’Arciere si può ammirare presso il MAB, Museo archeologico di Sant’Antioco. Ed ora, non ci resta che leggere questa affascinante avventura attraverso il volume “ il Ritorno dell’Arciere” di Roberto LAI, Filippo Tomassi, Valerio Maria Fiori . 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *