LA CATTEDRA ALLA FACOLTA’ DI MEDICINA: PER LA SASSARESE MANUELA RAFFATELLU, INCARICO PRESTIGIOSO A SAN DIEGO IN CALIFORNIA

ph: Manuela Raffatellu

di Francesca Mulas

Un altro, prestigioso traguardo per Manuela Raffatellu, la studiosa sarda che da anni è considerata un’eccellenza nella ricerca scientifica americana: da qualche giorno ha ottenuto l’incarico di professore ordinario nella Facoltà di Medicina di San Diego, in California. Raffatellu, 41 anni, ha lasciato Sassari nel 2002, dopo una brillante laurea in Medicina e Chirurgia conquistata a soli 24 anni, per dedicarsi alla ricerca specialistica in microbiologia e immunologia negli Stati Uniti; nove anni fa dopo il post dottorato, a soli 32 anni, ha avviato il suo primo laboratorio indipendente, e nel 2014 è diventata professore associato all’Università di Irvine, in California. Per i meriti conseguiti nella ricerca, e per aver portato il prestigio della città di Sassari nel mondo quello stesso anno il sindaco Nicola Sanna le ha conferito il premio Candeliere d’Oro speciale. Da una settimana si è trasferita nella vicina San Diego dove ha ottenuto il posto di professore ordinario all’Università: si occuperà di formazione e ricerca nel campo della microbiologia.  Negli ultimi anni ha concentrato le sue analisi sull’immunità intestinale contro le infezioni batteriche. “Studiamo come i batteri combattono tra di loro per sopravvivere – ci ha raccontato – in modo da usare i batteri buoni per combattere quelli cattivi. Nel dicembre scorso abbiamo pubblicato uno studio sulla rivista scientifica Nature su un probiotico, un batterio con effetti positivi sulla salute umana, che usa antibiotici naturali per uccidere i batteri cattivi. Ora stiamo cercando di sviluppare questi antibiotici naturali contro le infezioni da alcuni batteri che sono difficili da trattare perché resistenti a tutti gli antibiotici”. Inizia dunque un nuovo percorso professionale in una città diversa: “Dopo tanti anni nella stessa facoltà avevo bisogno di nuovi stimoli, di una nuova avventura – ci ha raccontato – ho trovato la proposta di San Diego interessante e dopo diversi colloqui ho deciso di accettare, portando con me il mio team di lavoro. Ho dovuto cambiare casa, ma qui è normale: nell’ambito della ricerca è molto frequente spostarsi e cambiare vita”.

http://www.sardiniapost.it/

4 risposte a “LA CATTEDRA ALLA FACOLTA’ DI MEDICINA: PER LA SASSARESE MANUELA RAFFATELLU, INCARICO PRESTIGIOSO A SAN DIEGO IN CALIFORNIA”

  1. Pardon. Avevo capito male. La cattedra non glila ha proposta l università di Sassari.
    Da Sassari solo un candeliere d oro. Nel frattempo sono gli States a usufruire delle sue scoperte scientifiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *