LE GIORNATE SARDE AD OSTIA (ROMA): CULTURA, STORIA E FOLKLORE CON IL CIRCOLO “QUATTRO MORI” DAL 30 SETTEMBRE AL 2 OTTOBRE


di Piero Nera

Strumenti, voci, costumi, danze, colori e profumi della Sardegna. Una full immersion nella cultura, nella storia e nei sapori dell’isola, che per tre giorni affascinerà il pubblico romano grazie all’iniziativa organizzata dal Circolo Quattro Mori di Ostia. Giunta alla quattordicesima edizione la rassegna è divenuta un appuntamento importante nel calendario delle attività culturali e ricreative del Lido di Roma. Una tre giorni in cui protagonisti saranno l’artigianato, il folklore e i prodotti tipici sardi assieme a film, documentari, conferenze, spettacoli e mostre a tema.  Il Circolo Quattro Mori di Ostia è riconosciuto dalla Regione Sardegna e dalla Fasi. La sua nascita fu propiziata da un legame nato fra persone lontane dal proprio focolare nativo, legate dalle vincolo delle comuni origini. Lunghissimo è l’elenco delle attività, manifestazioni culturali e letterarie, che il circolo ha promosso e promuove ogni anno. Ricordiamo le esibizioni di poeti, gruppi folk e artisti che con la loro personalità hanno illustrato l’arte, la poesia, le tradizioni e la cultura sarda. Il Circolo oggi è un’associazione territoriale volta alla promozione delle tradizioni, della cultura, del turismo, e della storia sarda. Settori primari per lo sviluppo economico e sociale dell’isola.

Venerdì 30 Settembre

Ore 11.00 • Conferenza sul canto a Tenore Presso il Teatro del Lido con la partecipazione della scuola di Ostia. Relatore Prof. Bastiano Pilosu Etnomusicologo.

Ore 16.00 • Apertura stands Artigianato, folklore, prodotti tipici sardi

Per tutta la durata della manifestazione sarà possibile degustare specialità della Sardegna e apprezzare la letteratura Sarda.

Ore 17.00 • Ostia incontra la cultura sarda presso gli stand dei libri

Ore 19.00 • Cena tipica sarda

Ore 20.00 • La Sardegna Canta – Suona – Balla con: i gruppi folk di “Atzara”,“Sant’Elena” di Lotzorai ed i Tenores “Sas Murtas” di Posada e la partecipazione della cantante Elisa Doddo.

Sabato 1 Ottobre

Ore 9.00 • Apertura stands Artigianato, folklore, prodotti tipici sardi

Ore 10.00 • Sfilata dei gruppi folk per le vie di Ostia con partenza dalla sede del Circolo Quattro Mori via delle Baleari, e via delle Baleniere fino a “Piazzale Biblioteca Elsa Morante”

Ore 11.30 • Ostia incontra la cultura sarda presso gli stand dei libri

Ore 12.00 • Pranzo tipico sardo

Ore 17.00 • Ostia incontra la cultura Sarda presso gli stand dei libri

Ore 19.00 • Cena tipica sarda

Ore 20.00 • La Sardegna Canta – Suona – Balla con: i gruppi folk di “Atzara”,“Sant’Elena” di Lotzorai ed i Tenores “Sas Murtas” di Posada e la partecipazione della cantante Elisa Doddo.

Domenica 2 Ottobre

Ore 9.00 • Apertura stands

Ore 10.30 • Santa Messa Presso il piazzale della festa

Ore 11.30 • Ostia incontra la cultura sarda presso gli stand dei libri

Ore 12.00 • Pranzo tipico sardo

Ore 16.00 • Premiazione del concorso letterario “99 parole” (terza edizione) Presenterà Elisa Palchetti. Durante la premiazione si esibiranno i balletti di danza moderna AIM (Art in Motion). Presso il Teatro del Lido, in collaborazione con l’associazione SPAZI ALL’ARTE, premiazione concorso di pittura

Ore 19.00 • Concerto Rap “Hip hop live” Kabaddu, Hour, Daniel De La Crew

Ore 19,00 • Cena tipica sarda

Ore 20.30 • Estrazione della lotteria

Si ringraziano Gemma Azuni e il Teatro del Lido per il sostegno dato alla nostra manifestazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *