ANTEPRIMA VINITALY: SERATA ENOGASTRONOMICA E DEGUSTAZIONI DI VINI AL “SEBASTIANO SATTA” DI VERONA


di Annalisa Atzori

Vinitaly  (il salone internazionale dei vini e distillati che ha luogo a Verona dal 1967) è giunto alla sua 50° edizione.

In una sorta di anteprima l’Associazione dei Sardi Sebastiano Satta di Verona ha organizzato per sabato 2 aprile  una serata enogastronomica e di degustazione  vini di alcune cantine della Sardegna e del territorio veronese. Un connubio quello del cibo con il vino che è da sempre apprezzato dai sardi e dai veneti. 

Nel corso della serata sono stati presentate le eccellenze delle cantine Meloni di Selargius (Ca),delle cantine Santa Rita  di Valledoria (Ss) e quelle delle cantine Novaia  di marano di Valpolicella (Vr). Thomas Schirru, socio della Sebastiano Satta e enologo, ha condotto la degustazione con grande professionalità. Era presente alla serata anche un altro socio dei sardi di Verona, Massimo Pintore, rappresentante per le cantine Meloni.

I vini presentati  sono stati ben undici: le succulenti pietanze ad essi perfettamente abbinate sono state preparate dai soci-cuochi della Sebastiano Satta, che con la loro esperienza hanno lasciato molto soddisfatte le circa cinquanta persone iscritte alla serata.

Durante la presentazione, il presidente dei sardi di VeronaSalvatore Pau ha ribadito l’importanza e il ruolo che l’associazione deve avere nel promuovere i prodotti della nostra Terra.

A fine serata i doverosi ringraziamenti ai produttori che con il loro vino hanno fatto in modo che la serata fosse, con tanta modestia,  un’ottima degustazione in attesa del Vinitaly alle porte. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *