CONFERENZA DI CHIUSURA A SOFIA CON IL CIRCOLO “SARDICA” DEL PROGETTO ITALO-BULGARO: LA RETE TRANSNAZIONALE PER LA PROTEZIONE DEI MINORI


di Paolo Armosini

Presso l’hotel Ramada di Sofia il Circolo Sardica (rappresentato dai membri del direttivo  Alessandro Calia e Paolo Armosini) ha presenziato, in rappresentanza della regione Sardegna,  alla chiusura della conferenza sul progetto “ Rete transnazionale per la protezione dei minori e delle famiglie e la deistituzionalizzazione della cura e assistenza ai minori “, progetto realizzato con il sostegno finanziario del Programma Operativo “Sviluppo risorse umane“, cofinanziato dal Fondo Sociale Europeo dell’Unione Europea ……” investiamo nel vostro futuro “ investing in Your Future !….”.

La chiusura della conferenza ha visto come protagonisti tutte le parti interessate in rappresentanza del Ministero del lavoro e delle Politiche Sociali della Repubblica della Bulgaria e d’Italia, ossia l’Agenzia statale Tutela Minori (ASTM) di Sofia, e l’Agenzia tutela dei minori che in collaborazione con l’Agenzia assistenza sociale ed il Ministero della Sanità che hanno appunto realizzato in Bulgaria il progetto “ INFANZIA PER TUTTI “ BG051PO001-5.2.08-000, progetto che rientra nell’ambito del Programma Operativo “ Sviluppo risorse umane “ nel periodo giugno 2010 – ottobre 2014. Partner per l’Italia le Regioni Sicilia, Sardegna, Calabria e provincia Autonoma di Bolzano.

Scopo del progetto è quello di sviluppare tra la Bulgaria e l’Italia un interscambio di esperienze nei sistemi di lavoro addottati nei rispettivi paesi, promuovendo eventualmente tecnologie e metodi innovativi tendenti ad evitare l’allontanamento dei minori dalle famiglie deistituzionalizzando secondo le procedure attuali.    

Tra le autorità convenute il vice ministro del Lavoro e delle politiche Sociali bulgare  Lazar Lazarov.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *