EMERGENZA SARDEGNA: L'AIUTO DEL CIRCOLO "BRUNO CUCCA" CON L'APERTURA DEL CENTRO DI RACCOLTA A PORTOFERRAIO (ISOLA D'ELBA)


di Patrizia Cucca

E’ partita la raccolta di generi di prima necessità presso il Centro unico di raccolta per l’Emergenza Sardegna, predisposto dall’Associazione Sarda “Bruno Cucca” presso l’ampio fondo della ditta Monni al n. 101 di via Manganaro. Il centro si occupa della raccolta seguendo le indicazioni del Comune e dei vari Centri di raccolta, distribuzione e smistamento attivati ad Olbia dopo l’alluvione. Resterà aperto tutta la settimana dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 15 alle ore 18. Il personale dell’Associazione presente coadiuverà la popolazione nello scarico dei materiali e di volta in volta aggiornerà l’elenco dei generi di cui in Sardegna via via si avrà maggiormente bisogno. Oltre a generi alimentari a lunga conservazione, acqua e latte inclusi, dato anche il calo delle temperature di queste ultime ore, servono indumenti (tra cui calzini, mutande, maglie di lana, magliette della salute uomo, donna, bambino), e materassi, lenzuola, piumoni, trapunte, coperte e cuscini. C’è urgenza anche di articoli per la pulizia e la disinfezione degli ambienti: secchi, scope, pale, palette, raschietti scrosta fango, guanti, stivali di gomma, buste per la spazzatura, stracci, cenci, detersivi. Molto utili inoltre i prodotti per l’igiene personale. Saranno i volontari stessi dell’Associazione a conferire in Sardegna i generi raccolti su indicazione della task force e del coordinamento operativi in Sardegna. “Rivolgo un affettuoso ringraziamento – ha dichiarato la presidente dell’Associazione Patrizia Cucca – a tutti coloro che, sardi e non, privati cittadini e istituzioni locali, associazioni culturali, religiose e di volontariato contribuiranno alla raccolta manifestando, con i fatti, solidarietà e amicizia. Ricordo che ancora e per tutto il mese di dicembre si potranno fare donazioni sul conto corrente n. 3231, intestato all’Associazione e aperto presso la Banca dell’Elba, specificando, mi raccomando, nella causale EMERGENZA SARDEGNA. Iban: IT 79 Z 07048 70740 000000003231″.

Una risposta a “EMERGENZA SARDEGNA: L'AIUTO DEL CIRCOLO "BRUNO CUCCA" CON L'APERTURA DEL CENTRO DI RACCOLTA A PORTOFERRAIO (ISOLA D'ELBA)”

  1. E’ un dovere che sentiamo particolarmente perché, da sardi “adottati” dall’Elba, abbiamo vissuto una tragedia simile nel 2002 e nel 2011. All’epoca noi “elbani di Sardegna” abbiamo offerto aiuto ma ne abbiamo anche ricevuto tanto e rispondere con una iniziativa di solidarietà estesa a tutto il territorio di fronte alla nostra terra in ginocchio ci è sembrato il minimo da fare.
    Grazie a voi e buon lavoro. La comunicazione, anche in questi casi, è utilissima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *