IL 9 MARZO LA PROIEZIONE DI "CADENAS" PER LA FESTA DELLA DONNA AL CIRCOLO "MONTANARU" DI UDINE


di Maria Adelasia Divona

In occasione della Festa della Donna il Circolo propone alle Socie, ai Soci e ai loro amici ed amiche la visione del docu-film “Cadenas” della regista Francesca Balbo (Italia, 2012, 60 minuti). In quella parte di Sardegna che si snoda tra la Trexenta, il Campidano e il Gennargentu corre un treno senza tempo, il cui passaggio è salutato da piccoli puntini gialli che agitano una paletta verde e rossa, le guarda-barriera. Un lavoro che si eredita in linea femminile da generazioni.  Il film racconta queste donne, le guarda-barriera sui binari delle Ferrovie della Sardegna: sono donne che, come molte altre donne nel mondo, lottano per i loro diritti di lavoratrici e per una migliore qualità della vita, mentre vivono immerse nell’attesa, circondate da una natura immobile, dove ogni elemento del progresso rappresenta una minaccia. Dopo la proiezione avremo l’occasione per discutere dei treni e delle donne, della loro vita e del loro lavoro, delle donne che in Sardegna hanno ricoperto e ricoprono ruoli tradizionalmente maschili, del rapporto tra tempo e qualità della vita per le donne in Sardegna e in Friuli. Animeranno la tavola rotonda Chiara Cristini (ricercatrice IRES F.V.G) e Adelasia Divona (Circolo dei Sardi “Montanaru” di Udine). 

Una risposta a “IL 9 MARZO LA PROIEZIONE DI "CADENAS" PER LA FESTA DELLA DONNA AL CIRCOLO "MONTANARU" DI UDINE”

  1. Ma quanto mi piacerebbe vedere questo film!!!! Per anni per il mio lavoro viaggiavo da Cagliari per raggiungere dei paesini in provincia di Nuoro, Seui, Villanovatulo, Nurri, Genoni, e per far passare il tempo nella cinquina vera di mia madre, contavo quante volte attraversavo i binari, quanti caselli, casellanti… e se avevo fortuna, magari incrociavo pure il TGV!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *