SORTILLES: ORISTANO E IGLESIAS, UNA STORIA IN COMUNE. IL 17 NOVEMBRE LA SETTIMA GIORNATA DELLA STORIA AD ORISTANO


di Gian Piero Pinna

Il 17 novembre prossimo, nella sala retabli del Museo “G. Paiu” di Oristano, con inizio alle 17.30, si terrà un convegno dal titolo “Sortilles: Oristano e Iglesias, una storia in comune”, organizzato nell’ambito delle Giornate della Storia, giunte quest’anno alla settima edizione, con un interessante confronto tra le due città sarde e sui punti di contatto tra le rispettive storie.

Saranno le carte seicentesche degli archivi storici delle due città regie a parlare e a raccontare in che modo durante la dominazione spagnola si correvano le sortilles.
“Sarà un modo per approfondire la genesi delle corse all’anello in Sardegna e la loro evoluzione – spiega il Presidente della Fondazione Sa Sartiglia e sindaco di Oristano, Guido Tendas – sarà anche un modo per scoprire cosa accomunava e cosa distingueva le manifestazioni di Oristano e di Iglesias, che dopo le polemiche di qualche anno fa, forse è giunto il momento di fare una riflessione serena e un’analisi storica sulle sortilles delle due città che ci consenta di conoscerle e capirle meglio”.

Le Giornate della Storia, organizzate dalla Federazione Italiana Giochi Storici, con il Patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e con il Riconoscimento del Presidente della Repubblica, a Oristano sono curate dalla Fondazione Sa Sartiglia e dal Comune di Oristano, in collaborazione con la Regione Autonoma della Sardegna, l’Archivio Storico Comunale e la Cooperativa La Memoria storica.

Il convegno si aprirà con i saluti di Guido Tendas, Sindaco di Oristano e Presidente della Fondazione Sa Sartiglia, e proseguirà con gli interventi del ricercatore Stefano Priola, su “Coreografie e costumi in una Sortilla iglesiente del 1615” e dell’archivista Ilaria Urgu su “Sortilles e mantenidores nei documenti del XVII e XVIII secolo custoditi nell’Archivio storico del Comune di Oristano”.

I lavori saranno coordinati da Maurizio Casu, consigliere nazionale della Federazione Italiana giochi storici e Responsabile del Centro di Documentazione e Studio sulla Sartiglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *