L'8 GIUGNO AL "CENTRO SOCIALE CULTURALE SARDO" DI MILANO LA PRESENTAZIONE DEL LIBRO "LO SA IL VENTO" DI MADDALENA BRUNETTI E CARLO PORCEDDA

l'ingresso del CSCS di Milano

riferisce Pierangela Abis

Venerdì 8 Giugno 2012 c/o Sede Cscs P.le Santorre di Santarosa n.10 –h.18,30

Presentazione del libro : LO SA IL VENTO . Il male invisibile della Sardegna. (Edit.Verdenero Inchiesta)

Autori Carlo Porcedda e Maddalena Brunetti : Lungo alcuni tratti di costa della Sardegna la vita e la morte, la bellezza e l’incubo, le guerre simulate e le morti vere sono divise da un confine sempre più sottile. Un confine lungo il quale corre il fronte interno più grande d’Europa, che dal dopo-guerra ad oggi ha snaturato territori di una bellezza spesso struggente trasformandoli in teatri di esercitazioni e sperimentazioni di morte. Chi vive lungo quel confine parla di Sindrome di Quirra, un male invisibile e oscuro, fatto di decine di morti apparentemente inspiegabili, che ha portato nel cuore del Mediterraneo l’incubo della contaminazione da polveri di guerra.

Carlo Porcedda, giornalista, sceneggiatore e documentarista, ha pubblicato inchieste e reportage per D-la Repubblica delle Donne, Quark, El Mundo, Il Venerdì, l’Espresso. Tra i suoi lavori, il cortometraggio La cura, i documentari L’isola dei centenari e la videoinchiesta Lingotti al cianuro.

Maddalena Brunetti, cronista di nera e giudiziaria, ha pubblicato articoli per diverse testate quali Corriere della Sera, Epolis, Sette. Dal 2010 vive e lavora a Cagliari dove collabora con Sardegna Quotidiano e l’Agi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *