LA 15esima "FESTA DELLA SOLIDARIETA'" IL 3 E 4 DICEMBRE A SEDRIANO: ORGANIZZANO I CIRCOLI "AMEDEO NAZZARI" DI BAREGGIO E "LOGUDORO" DI PAVIA


riferisce Franco Saddi

 

L’Associazione Culturale Sarda “Amedeo Nazzari” in collaborazione con il Circolo Culturale Sardo “Logudoro” di Pavia e L’Assessorato alla cultura di Sedriano, è lieta di promuovere una rassegna di: Arte, Spettacolo, Cultura e Solidarietà

SABATO 3 Dicembre 2011

Ore 20.30 Apertura Mostra Fotografica Paesaggistica della Sardegna di ALESSADRO SPIGA

Ore 21,00 Ballo Artistico di: “SimonArteDance Company” con SIMONA ATZORI, Eloisa Milletti, Mariacristina Paolini, Giusy Sprovieri

Ore 22,30 Presentazione del libro di Simona Atzori “Cosa ti manca per essere felice” edito da Mondadori con intervento del giornalista Dott. PAOLO PULINA

DOMENICA 4 Dicembre 2011

Ore 16,00 Saluti del Presidente dell’Associazione Culturale Sarda “A. Nazzari” Franco Saddi e delle Autorità:

il Sindaco di Sedriano Alfredo Celeste, l’Assessore alla Cultura Prof. Silvia Scolastico, il Sindaco di Bareggio Monica Gibillini e il Sindaco di Cornaredo Luciano Bassani.

Convegno sul “BACO DA SETA” In Onore di Francesca Sanna Sulis, Imprenditrice Donna Sarda (1716/1810)

Conduce i lavori Dott. GESUINO PIGA

Relatore: Prof. LUCIO SPIGA Giornalista scrittore, Docente di scienze della comunicazione Accademia Nazionale di Roma

L’IMPORTANZA DEL BACO DA SETA PER L’IMPRENDITORIA LOMBARDA

Relatori: Dott. SILVIO MARCO SCALAMBRA Presidente Associazione Onlus BACO DA SETA di Sedriano

e la Signora CRISTINA RAVANELLI “UN’ANTICA RICHEZZA: IL BACO DA SETA”

Ore 17,30 RICORRENZA DELLE DONAZIONI L’Associazione, grazie al contributo volontario dei soci, è felice di festeggiare insieme a voi, donando il ricavato della manifestazione di Cornaredo ad associazioni e famiglie disagiate. Al termine delle donazioni ci sarà un ricco buffet di prodotti tipici Sardi e l’occasione per

scambiarci gli auguri per le imminenti feste natalizie

 

SIMONA ATZORI

Quando l’anima ha qualcosa da raccontare, il talento esplode, supera ogni barriera e vola… anche senza ali. Simona Atzori è un’artista che esprime i suoi sentimenti attraverso le immagini, utilizzando solamente gli arti inferiori. L’opera inserita qui accanto lascia senza fiato. “Si lega a sè quanto di più caro usando quanto di più prezioso abbiamo” dice, e lo comunica in questo abbraccio tra mani vigorose e dita dei piedi che si piegano e chiudono come altre mani, con tutta la passione e l’impeto di chi “sente” e sa come raccontarlo. E’ giovane Simona, è nata nel 1974, eppure ha alle spalle anni di studio, di perfezionamento e di successi. Sul suo sito è possibile visitare una galleria di numerose opere realizzate con tecniche diverse e svariati soggetti; tra i più emozionanti ci sono i quadri dedicati alla danza, altra grande passione, cresciuta di pari passo con quella della pittura. La sua vita è anche spettacolo: nella Città del Vaticano, dove è stata ambasciatrice per la Danza nell’anno del Giubileo; al Pescara Dance Festival dove ha danzato con artisti di fama internazionale e ha donato un premio, che ha preso il suo nome, a Luciana Savignano… I consensi di pubblico e critica sono davvero numerosi, sarebbe il caso di assistere di persona alle sue rappresentazioni e lasciarsi travolgere dall’entusiasmo che trasmette… In attesa che ciò possa succedere, consiglio caldamente la visita al sito in cui questa straordinaria artista si racconta attraverso le immagini, ma anche i pensieri: “Posso dire che il mio segreto è stato quello di crederci sempre fino in fondo e di non smettere mai di sognare fino a quando anche gli altri hanno iniziato a sognare con me e la realtà ha preso il posto dei miei sogni.”

Una risposta a “LA 15esima "FESTA DELLA SOLIDARIETA'" IL 3 E 4 DICEMBRE A SEDRIANO: ORGANIZZANO I CIRCOLI "AMEDEO NAZZARI" DI BAREGGIO E "LOGUDORO" DI PAVIA”

  1. Simona Atzori: quando si dice “una bella persona” Solare, emozionante, ricca d’amore per la vita, simpatica, semplice. Talentuosa, pittrice completa, danzatrice, scrittrice … potrei usare molti altri aggettivi per descriverla ma non bastano gli aggettivi per descrivere l’emozione che ho provato assistendo al suo spettacolo ieri sera.
    La Mostra Fotografica di ALESSADRO SPIGA semplicemente “MERAVIGLIOSA”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *