CON I CARTELLI CONTRO IL CARTELLO CHE HA ACQUISTATO LA TIRRENIA

l'opera di Alessandro Gatto contenuta nel catalogo "Fratelli d'Italia" della F.A.S.I.
l'opera di Alessandro Gatto contenuta nel catalogo "Fratelli d'Italia" della F.A.S.I.

di Paolo Pulina

In latino, oportet ut scandala eveniant / (è opportuno che scoppino gli scàndali), / anche se è difficile che la svendita Tirrenia / riesca a mobilitare i sardi già in sàndali. / Non a caso il blitz l’han fatto a fine luglio / quando si pensa che non ci sarà subbuglio / tra i sardi residenti e tra quelli emigrati / pur destinatari del non più lieve dei misfatti. / Non onorato il fair play, i latini mascalzoni, / da navigati navigatori, l’un con l’altro armati, / alla classe politica sarda han dato ceffoni, /complici i plenipotenziari dal Governo nominati. / Gli emigrati, certo, possono agire di rimessa / ma, contro i monopolisti agguerriti, la partita / è fuori di dubbio che si presenta in salita / perché la peluria sullo stomaco l’hanno spessa. / Certo la flotta sarda è un’arma oggigiorno / ma da VADO (LIGURE), L’AMMACCO E TORNO, / cioè può procurare solo un’ammaccatura / al gigante che è la compagnia di ventura. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *