TRASPORTI: UNA GROSSA MANIFESTAZIONE A ROMA, IL 9 GIUGNO ALLE ORE 11.30: I SARDI EMIGRATI UNITI PER CHIEDERE UNA NUOVA E "VERA" CONTINUITA' TERRITORIALE

Antonello Argiolas, Filippo Soggiu e Gian Paolo Collu, tre dirigenti delle associazioni degli emigrati sardi in Italia, di fronte al Parlamento a Montecitorio, luogo dove si terrà la manifestazione del 9 giugno
Antonello Argiolas, Filippo Soggiu e Gian Paolo Collu, tre dirigenti delle associazioni degli emigrati sardi in Italia, di fronte al Parlamento a Montecitorio, luogo dove si terrà la manifestazione del 9 giugno

di Antonello Argiolas

MANIFESTAZIONE NAZIONALE PER UNA NUOVA CONTINUITA’ TERRITORIALE
GIOVEDI’ 9 GIUGNO ORE 11.30 PIAZZA MONTECITORIO DAVANTI AL PARLAMENTO
PER IL RICONOSCIMENTO LEGISLATIVO DEL PRINCIPIO EUROPEO DELLO SVANTAGGIO DELL’INSULARITA’ CHE PENALIZZA LA SARDEGNA
 
PER UNA NUOVA CONVENZIONE SUL TRASPORTO AEREO APERTA A TUTTI I CITTADINI EUROPEI
 
PER UNA “CONTINUITA” VIA MARE CHE GARANTISCA IL DIRITTO ALLA MOBILITA’ DEI CITTADINI E DELLE MERCI, CONTRO UN AUMENTO DELLE TARIFFE MARITTIME FUORI CONTROLLO
 
LA VENDITA DELLA TIRRENIA, COSI’ COME E’ REALIZZATA, DANNEGGIA GRAVEMENTE LA SARDEGNA PERCHE’ RESTRINGE LA CONCORRENZA NEL SETTORE DEI TRASPORTI, VITALE PER L’ECONOMIA SARDA
 
LA SARDEGNA DEVE ESSERE PROTAGONISTA NELLA FISSAZIONE DEGLI OBBLIGHI DI SERVIZIO PUBBLICO E NELLA DESTINAZIONE DELLE RELATIVE RISORSE
 
A COMPENSAZIONE DELLA SUA INSULARITA’ ANCHE PER LE TARIFFE DELLE LINEE MARITTIME OCCORRE INDIRE UNA CONFERENZA DI SERVIZIO, CON UN CONSEGUENTE BANDO EUROPEO
 
I SARDI DELL’ITALIA E DELL’EUROPA SOSTENGONO OGNI INIZIATIVA, COMPRESA QUELLA STRAORDINARIA DELLA RAS DELL’AFFITTO DELLE NAVI NELLA STAGIONE ESTIVA, VOLTA AD ABBATTERE IL CARO TARIFFE ED A FAVORIRE LA MOBILITA’ DI RESIDENTI, EMIGRATI TURISTI E MERCI
 
Promuovere l’iniziativa per la partecipazione di tutti soci e non soci, Vi saranno a disposizione i Pullman, si richiede un impegno straordinario per realizzare una grossa manifestazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *