L'OTTAVA EDIZIONE IN LOMBARDIA DE "SA DIE DE SA SARDIGNA" DEI CIRCOLI DEGLI EMIGRATI, SI TERRA' L'8 MAGGIO 2011 A MONZA

il Duomo di Monza dove l'8 maggio 2011 si svolgerà la Santa Messa con canti della liturgia sarda
il Duomo di Monza dove l'8 maggio 2011 si svolgerà la Santa Messa con canti della liturgia sarda

di Massimiliano Perlato

Ultimo appuntamento per i delegati dei circoli degli emigrati sardi della Lombardia per il 2010, ma estremamente importante, in sintesi, perché concretizza nelle sue parti generali la manifestazione simbolo della Circoscrizione Lombardia della F.A.S.I. per il 2011. Si terrà a Monza, l’8 maggio l’ottava edizione programmata dai sodalizi lombardi de “Sa die de sa Sardigna”. La giornata, così come ha schematizzato il coordinatore Antonello Argiolas, si frazionerà in differenti momenti. La mattinata sarà destinata alla visita guidata del centro storico della città: dall’Arengario al Duomo dove è conservato il Tesoro di Teodolinda, la famosa corona ferrea, fulcro della storia cittadina e d’Italia nell’epoca longobarda, cuore pulsante della religiosità cristiana. In contemporanea, sarà visitabile la mostra “Fratelli d’Italia” che commemora per immagini, la ricorrenza del 150° anniversario dell’Unità nazionale. Questa mostra, sarà allestita per una quindicina di giorni presso l’Urban Center di Monza, ed è un progetto concorso della F.A.S.I., che nel 2011 sarà presente in luoghi di assoluto prestigio, come a Montecitorio a Roma nel mese di febbraio, per toccare in rapida successione città come Firenze, Cagliari e Torino. Da mettere ancora a punto il rendez-vous susseguente in cui presso il Teatro Villoresi si terrà un convegno per la celebrazione della ricorrenza storica di “Sa die de sa Sardigna”. Relatori e tematiche, verranno stabiliti in un secondo tempo, così come, l’atto conclusivo della giornata, che si dipanerà sempre presso il medesimo teatro, con il classico concerto musicale. Nel mezzo, si svolgerà presso il Duomo, la Santa Messa, con canti della liturgia sarda, il momento ricreativo con il pranzo sociale, e nel pomeriggio, in piazza Carrobiolo, la sfilata e gli spettacoli folkloristici dei gruppi della Lombardia e della Sardegna e l’eventuale esposizione di prodotti artigianali e agroalimentari del luogo (brianzoli) e sardi.

2 risposte a “L'OTTAVA EDIZIONE IN LOMBARDIA DE "SA DIE DE SA SARDIGNA" DEI CIRCOLI DEGLI EMIGRATI, SI TERRA' L'8 MAGGIO 2011 A MONZA”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *