ATTENTATO CONTRO IL PM DE ANGELIS: LA SOLIDARIETA' DEGLI EMIGRATI SARDI ED IN PARTICOLARE DELL'A.M.I.S. DI CINISELLO BALSAMO DI CUI IL MAGISTRATO E' SOCIO ONORARIO

 

il pm Paolo De Angelis durante un convegno a Cinisello Balsamo
il pm Paolo De Angelis durante un convegno a Cinisello Balsamo

di Massimiliano Perlato

Blitz incendiario all’alba di ieri nel palazzo di via Alghero a Cagliari in cui abita la madre del pm Paolo De Angelis, da anni impegnato nella lotta all’eversione sarda. Gli attentatori hanno anche lasciato una scritta: Tutti Liberi. Per gli inquirenti la matrice è politica. La solidarietà e l’affetto degli emigrati sardi per il magistrato. In particolare da parte del direttivo del circolo AMIS di Cinisello Balsamo che ha avuto ospite De Angelis in diverse occasioni.

Una risposta a “ATTENTATO CONTRO IL PM DE ANGELIS: LA SOLIDARIETA' DEGLI EMIGRATI SARDI ED IN PARTICOLARE DELL'A.M.I.S. DI CINISELLO BALSAMO DI CUI IL MAGISTRATO E' SOCIO ONORARIO”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *