ATTENTATO CONTRO IL PM DE ANGELIS: LA SOLIDARIETA' DEGLI EMIGRATI SARDI ED IN PARTICOLARE DELL'A.M.I.S. DI CINISELLO BALSAMO DI CUI IL MAGISTRATO E' SOCIO ONORARIO

 

il pm Paolo De Angelis durante un convegno a Cinisello Balsamo
il pm Paolo De Angelis durante un convegno a Cinisello Balsamo

di Massimiliano Perlato

Blitz incendiario all’alba di ieri nel palazzo di via Alghero a Cagliari in cui abita la madre del pm Paolo De Angelis, da anni impegnato nella lotta all’eversione sarda. Gli attentatori hanno anche lasciato una scritta: Tutti Liberi. Per gli inquirenti la matrice è politica. La solidarietà e l’affetto degli emigrati sardi per il magistrato. In particolare da parte del direttivo del circolo AMIS di Cinisello Balsamo che ha avuto ospite De Angelis in diverse occasioni.

Un commento su “ATTENTATO CONTRO IL PM DE ANGELIS: LA SOLIDARIETA' DEGLI EMIGRATI SARDI ED IN PARTICOLARE DELL'A.M.I.S. DI CINISELLO BALSAMO DI CUI IL MAGISTRATO E' SOCIO ONORARIO”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *