Cresce ancora RyanAir: partendo da Alghero, a giugno si vola verso Danimarca, Olanda e Austria

ricerca redazionale

 

Sono stati presentati nella sede della Sogeaal, la società di gestione dell’aeroporto di Alghero, sette nuovi collegamenti che dal prossimo giugno la Ryanair renderà operativi: Billund, in Danimarca, Eindhoven (Olanda), Graz (Austria), Amburgo (Germania), Ancona, Parma e Verona. La rappresentante della compagnia irlandese, Ida Buonanno, ha sottolineato nel corso della presentazione che nonostante la crisi economica Ryanair continua a investire per richiamare flussi di traffico in Sardegna e in particolare ad Alghero dove si raggiungeranno con le nuove tratte 24 collegamenti nazionali e internazionali. Inoltre dal prossimo 30 marzo entreranno in funzione i collegamenti con Parigi, Charleroi Bruxelles, Oslo, Treviso e Genova. Sempre dal 30 marzo Ryanair aprirà ad Alghero la sua base di stazionamento con due aeromobili e altrettanti equipaggi che sosteranno anche nelle ore notturne. Per il lancio dei la compagnia irlandese mette a disposizione un milione di posti a cinque euro con prenotazioni che si dovranno effettuare nel sito della compagnia www.ryanair.com. Il consistente aumento dell’offerta di tratte da parte della società di gestione dello scalo testimonia di un percorso programmatico e promozionale che prosegue e che si è rivelato estremamente utile per l’intera area nord occidentale della Sardegna. I flussi del traffico low cost, pur inseriti attualmente in un contesto di forte contrazione per la crisi economica, costituiscono una linfa vitale per il territorio soprattutto ora che i consumi crollano e che il turismo tradizionale registra forti difficoltà nelle stesse prenotazioni per la stagione estiva 2009. Ryanair scommette dunque ancora su Alghero, prima località in Sardegna dove la compagnia low cost ha aperto nuovi orizzonti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *