Ugo Cappellacci ha formato la squadra che governerà la Sardegna

ricerca redazionale

Ecco la squadra di Ugo Cappellacci: undici assessori, di cui quattro donne. Ben sette le sorprese dell’ultim’ora, con la conferma della supremazia politica di Cagliari, che ha, oltre che il governatore, altri sei posti in giunta. Sassari si ferma a due, un posto a testa per Gallura, Sulcis-Iglesiente e Nuoro. Totalmente escluse Oristano, Ogliastra e Medio Campidano. Cappellacci è però riuscito a mettere tutti d’accordo (anche se sembra che siano rimasti forti malumori) aumentando di uno il numero di assessori previsti alla vigilia, rinunciando ad assumere l’interim al Lavoro e rinunciando all’accorpamento dell’Industria e dell’Agricoltura. Giorgio La Spisa, che era designato a prendere i due incarichi, si è visto attribuire l’Industria e il Bilancio, mentre l’Agricoltura è andata al tecnico Andrea Prato. Gli altri tecnici sono Ketty Corona e Maria Valeria Serra (per il Pdl) e Emilio Simeone e Liliana Lorettu (Udc). Quest’ultima, indicata ai Trasporti, è una psichiatra. Cappellacci ha difeso la scelta: «E’ una donna di grande valore, molto in gamba, di grande cultura, sarà una sorpresa».

Sono nominati Assessori:

– Maria Paola Corona, imprenditrice, in qualità di Assessore degli Affari Generali, Personale e Riforma della Regione;
– Giorgio La Spisa, funzionario pubblico, consigliere regionale, in qualità di Assessore alla Programmazione, Bilancio, Credito e Assetto del Territorio e, ad interim, di Assessore dell’Industria;

– Gabriele Asunis, attuale Direttore Generale degli Enti Locali e Finanze dell’Assessorato degli Enti Locali,

Finanze ed Urbanistica, in qualità di Assessore degli Enti Locali, Finanze ed Urbanistica;

– Emilio Simeone, manager pubblico, in qualità di Assessore della Difesa dell’Ambiente;

– Andrea Prato, dirigente privato settore agro-industria, in qualità di Assessore dell’Agricoltura e Riforma

Agro-Pastorale;

– Sebastiano Sannitu, amministratore pubblico locale ed attuale sindaco del Comune di Berchidda, in qualità

di Assessore del Turismo, Artigianato e Commercio;

– Mario Angelo Giovanni Carta, libero professionista (consulente del lavoro) ed amministratore pubblico

locale, in qualità di Assessore dei Lavori Pubblici;

– Maria Valeria Serra, dirigente pubblico, in qualità di Assessore del Lavoro, Formazione Professionale,

Cooperazione e Sicurezza Sociale;

– Maria Lucia Baire, ingegnere, in qualità di Assessore della Pubblica Istruzione, Beni Culturali,

Informazione, Spettacolo e Sport;

– Antonio Angelo Liori, medico, consigliere regionale, in qualità di Assessore dell’Igiene e Sanità e dell’Assistenza Sociale;

– Liliana Lorettu, docente universitario, in qualità di Assessore dei Trasporti.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *