IL MONDO A SCATTI DI CECILIA MANGINI E PAOLO PISANELLI: IN TOUR NELLE SALE DAL 23 FEBBRAIO 2022

di BRUNO MOSSA

“Il mondo a scatti”, il film documentario di Cecilia Mangini e Paolo Pisanelli, sarà finalmente sui grandi schermi delle sale italiane a partire dal 23 febbraio. Dopo il debutto mondiale nelle Notti Veneziane delle Giornate degli Autori 2021 parte un tour di proiezioni e presentazioni in numerose città – da Lecce a Cagliari, Sassari, Nuoro, a Roma, Milano, Torino, Firenze, Genova… – lungo tutto il il mese di marzo.

“Il mondo a scatti” è l’ultimo film realizzato dalla grande documentarista italiana scomparsa a Roma il 21 gennaio 2021. Nato con il sostegno dell’Istituto Superiore Regionale Etnografico di Nuoro e di Sardegna Film Commission, il documentario intreccia immagini fisse e immagini in movimento di oggi e di ieri attraverso un dialogo tra due persone che alimenta un eccezionale racconto biografico. Cecilia Mamgini, inarrestabile novantenne, fotografa e documentarista è ripresa dal giovane Paolo Pisanelli, fotografo, regista e curatore di eventi culturali.

Il film mostra il percorso di Cecilia Mangini nel documentario, nella fotografia, nella politica, negli incontri straordinari con Pasolini, Zavattini, il compagno di lavoro e vita Lino Del Fra, con Agnés Varda, la grande cineasta francese che in una memorabile sequenza di pochi minuti di grande cinema si mostra come sorella in arte di Cecilia. E ancora gli incontri coi tantissimi giovani incrociati nel mondo che hanno guardato negli anni a Cecilia Mangini come a una vera maestra. E scorrono le sue fotografie, scatti di pura bellezza, e le immagini dei suoi film, perle brillanti di un cinema tutto da riscoprire

Nel nostro film partiamo da uno scatto analogico dell’altro, da un altro mondo, da un tempo senza cellulare. Siamo a Rutigliano, in Puglia: tutti guardano incantati dentro l’obiettivo, verso una donna che dandogli le spalle si è messa al posto del direttore della banda musicale, una fotografa-stregona che cattura tutte le facce in un colpo solo. Da questa immagine può iniziare Il mondo a scatti. La fotografia rivela, anche a distanza di sessanta anni capita a volte di trovare un rullino mai sviluppato o una serie di negativi mai stampati… Quei negativi, quei provini riportano Cecilia e Paolo al tempo prodigioso della camera oscura illuminata solo da una luce rossa, quando sulla carta fotografica immersa nell’acido l’immagine affiorava lentamente. Occhio apriti apriti!” Cecilia Mangini Paolo Pisanelli.

“Il mondo a scatti” è una produzione OfficinaVisioni e Luce Cinecittàcon Rai Cinemache si avvale del sostegno di Istituto Superiore Regionale Etnografico – Sardegna Sardegna Film Commission.

Il film sarà in prima nazionale a Lecce il 23 febbraio, poi va in Sardegna con proiezioni a Cagliari, Sassari e Nuoro. Lunedì 28 febbraio alle ore 19:30 sarà presentato a Roma con il regista in sala. Sono previste repliche, sempre al cinema Farnese, alle ore 18:30 del 1 e 2 marzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.