L’OPERA TEATRALE DI ELISA PISTIS ALLA BASE DI UN EVENTO CULTURALE TUTTO AL FEMMINILE PER COMBATTERE LA DISPARITA’ DI GENERE: A COMO CON I CIRCOLI “SARDEGNA” ED “AMSICORA” IL 5 MARZO

di LUCA RUIU

“Articoli per Signore” è il titolo dell’opera teatrale di Elisa Pistis che è alla base di un importante progetto cofinanziato dall’Assessorato alle pari opportunità del comune di Como e legato ad un bando promosso dallo stesso Assessorato per combattere la disparità di genere.
Tra pochi giorni in tutto il mondo ricorrerà la Giornata Internazionale della Donna, una giornata di festa che si propone di ricordare non solo le conquiste delle donne nell’ambito sociale, politico ed economico, ma anche quello di parlare di tutte le discriminazioni e violenze che interessano il pianeta donna.
Il Circolo Sardegna di Como e l’Associazione Amsicora di Lecco con questo evento hanno voluto dare il loro piccolo contributo in questo lungo e non sempre agevole percorso per abbattere la disparità di genere legata al sesso, sperando in un futuro dove la “diversità” possa avere lo stesso “peso” e rappresentare non una discriminazione, bensì un valore aggiunto per la nostra società.
Quello che andrà in scena nella splendida cornice di Villa Olmo è un evento in tre atti che si aprirà alle ore 15:30 con l’attrice Elisa Pistis che porterà in scena lo spettacolo teatrale “Articoli per signore”. Un’opera basata su un’analisi di articoli giornalistici pubblicati negli ultimi 130 anni dalla testata l’Unione Sarda e che vuole evidenziare come il percorso per l’abbattimento della disparità di genere nella carta stampata sia ancora lungo da percorrere.
A seguire si aprirà un dibattito pubblico moderato da una giornalista locale, Francesca Guido, sul tema della parità di genere al quale saranno presenti diversi ospiti, donne sarde che hanno saputo imporsi in diversi settori come quello del giornalismo, dello sport e dello spettacolo. Hanno già confermato la loro presenza la campionessa di karate Assunta Cabiddu, la scrittrice Mariangela Dui e la condirettrice dell’emittente TV Videolina, Simona de Francisci,
A conclusione del dibattito la cantante Giusi Deiana si esibirà in un concerto cantando i brani più rappresentativi della sua carriera artistica e alcuni pezzi della tradizione sarda.
A fine evento ogni donna riceverà un piccolo omaggio floreale.

Scaletta evento:
ore 15:30: presentazione evento e spettacolo teatrale
ore 16:45: dibattito
ore 19:00: concerto

Vi aspettiamo numerosi ricordandovi che l’ingresso è libero e gratuito, ma con prenotazione obbligatoria. L’evento è aperto a tutte le persone che siano in possesso di Super Green Pass (Green Pass Rafforzato) valido e mascherina di tipo FFP2.

Per informazioni e prenotazioni:
Email: circolosardegna.como@tiscali.it
Telefono/Whatsapp: 370-1351305

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.