A BAREGGIO (MI), CULTURA, MUSICA E SOLIDARIETÀ NELLA VENTITREESIMA “FESTA DELLE DONAZIONI” ORGANIZZATA DAL CIRCOLO “AMEDEO NAZZARI”

Bareggio, 8 dicembre 2021, Paolo Pulina e Franco Saddi (le foto dell’articolo sono di Francesco Sanna)

di CRISTOFORO PUDDU

L’Associazione culturale sarda “Amedeo Nazzari” di Bareggio e Cornaredo (Milano), presieduta da Franco Saddi, promuove nel mese di dicembre di ogni anno una Festa della Solidarietà durante la quale dona ad associazioni, famiglie e persone disagiate il ricavato delle iniziative organizzate nei mesi precedenti da un nutrito gruppo di volontari.

Nell’ambito della 23a edizione della manifestazione benefica, tenuta nel pomeriggio dell’8 dicembre 2021, presso l’Auditorium Comunale “Madre Teresa di Calcutta”, dopo i saluti del presidente Saddi e dei rappresentanti del Comune di Bareggio (il sindaco Linda Colombo, il vicesindaco e assessore ai grandi eventi Lorenzo Paietta, la consigliera Silvia Scurati, che è anche consigliere regionale) e prima della consegna delle donazioni, come da tradizione, si è svolto un intermezzo culturale.

In questa circostanza Paolo Pulina, giornalista pubblicista, vicepresidente e responsabile cultura della F.A.S.I. (Federazione delle 70 Associazioni Sarde in Italia), vicepresidente vicario del Circolo culturale sardo “Logudoro” di Pavia,  ha presentato la sua ultima pubblicazione “Versi d’occasione e testi per canzoni, 1993-2020” (componimenti in sardo e in italiano)  e ne ha letto alcuni estratti. Il libro è uscito presso la casa editrice Soter di Villanova Monteleone (Sassari) nella “Piccola collana di memorie” diretta da Salvatore Tola.

Bareggio, 8 dicembre 2021, Beppe Dettori e gli altri musicisti

Finita la presentazione del libro, la segretaria/tesoriera del Circolo Gisa Casu ha dato comunicazione dei soggetti collettivi ai quali sono state destinate le donazioni 2021:

– Ospedale pediatrico microcitemico di Cagliari, che assiste in maniera globale i giovani pazienti talassemici: sarà sostenuto il progetto “Terapia musicale”;

– Associazione Onlus “Le Rondini”, che a Sant’Antioco gestisce un accesso attrezzato al mare per persone affette da SLA, patologie neuromotorie e altre disabilità motorie.

A conclusione della giornata, come da tradizione, viene proposto uno spettacolo musicale, affidato alle cure organizzative dell’esperto Giorgio Saddi. Quest’anno si è  esibito, riscuotendo calorosi applausi,   il cantante e chitarrista sardo Beppe Dettori, accompagnato da Giovannino Porcheddu (chitarra), Rosella Cazzaniga (basso), Fabio Chirico (percussioni).

Bareggio, 8 dicembre 2021, Sindaco, vicesindaco e consigliera con Franco Saddi e Gisa Casu

Nota finale

La “Festa delle donazioni”, per la ventiduesima volta consecutiva, si era tenuta a metà dicembre del 2019.

Nel corso del 2020, a causa della pandemia, non è stato possibile organizzare né l’iniziativa estiva né la manifestazione culturale e solidale di fine anno. Nel 2021, nel contesto di “Re…state a Bareggio 2021” (serate estive di musica svago relax in Piazza Cavour e dintorni volute dal Comune con la partecipazione dei commercianti, naturalmente nel rispetto delle regole anti-Covid), il Circolo ha inaugurato la “ripartenza” della propria attività rivolta all’esterno.

Il 17 luglio 2021 si è tenuta la prima edizione del “Memorial” in ricordo di Simone Saddi, che, a 48 anni, è morto in un drammatico incidente con la moto nel pomeriggio del 30 agosto 2020 alle porte di Cagliari lungo la statale 195. Simone era figlio di Rosa e di Franco Saddi, presidente storico dell’Associazione “Amedeo Nazzari” di Bareggio-Cornaredo (della quale Simone era socio molto attivo).

I proventi delle manifestazioni 2021 (due cene con menù tipico sardo allestite all’aperto, negli spazi adiacenti alla sede dell’associazione, nelle serate del 10 e del 17 luglio) sono stati dati in beneficenza nel corso dell’evento dell’8 dicembre 2021 sopra descritto.

3 risposte a “A BAREGGIO (MI), CULTURA, MUSICA E SOLIDARIETÀ NELLA VENTITREESIMA “FESTA DELLE DONAZIONI” ORGANIZZATA DAL CIRCOLO “AMEDEO NAZZARI””

  1. Ho letto Settimana scosa su SETTEGIORNI un bellissimo articolo dedicato alla Vostra Festa riuscita benissimo un’Associazione Valida in questo anno Pandemico. Bravi continuate cosi. Ciao Mario

  2. Ciao Franco,ho letto con attenzione tutte le iniziative che il Circolo ha promosso,sempre con tanta attenzione e delicatezza,cosa che ti fa onore.Vi siamo sempre vicini con grande affetto nella memoria di vs figlio Simone.Vi inviamo i ns più sinceri e calorosi auguri di Buon Natale e felice anno nuovo.Nando e Rita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *