LA CERIMONIA DI PREMIAZIONE A TORINO DEL CONCORSO “HOME – HOUSE OF MEMORY & ENGAGEMENT” IL 6 NOVEMBRE CON L’ASSOCIAZIONE SARDA “GRAMSCI”

di ENZO CUGUSI

Come per le precedenti anche la terza edizione reloaded del concorso creativo 𝐻𝘖𝑀𝐸 – 𝐻𝘰𝘶𝘴𝘦 𝘰𝘧 𝑀𝘦𝘮𝘰𝘳𝑦 & 𝐸𝘯𝘨𝘢𝘨𝘦𝘮𝘦𝘯𝘵, è un progetto integrato di didattica del Polo del ‘900, sviluppato insieme alla Fondazione Istituto Piemontese “Antonio Gramsci” in partenariato con l’Associazione dei Sardi in Torino “Antonio Gramsci”. Il progetto prevede un concorso rivolto agli studenti delle Scuole Secondarie e delle Accademie per un’opera artistica o letteraria che interpreti alcuni temi trattati da Gramsci nei suoi scritti (Scritti

giovanili, Lettere dal carcere, Quaderni del carcere …) caratterizzati da un forte legame con la contemporaneità o ispirate al periodo torinese di Antonio Gramsci.

Con voto unanime, la giuria ha assegnato il primo premio messo a disposizione dall’Associazione sardi Gramsci di Torino per la categoria artistica alla studentessa Micaela Mondino dell’Istituto “Soleri-Bertoni” di Saluzzo e per la categoria letteraria a uno studente dell’I.P.M. “Ferrante Aporti” di Torino. Una menzione speciale è stata assegnata alla studentessa Sabrina Bejko Sevrani del Liceo Artistico “Renato Cottini” di Torino.

Nell’ambito delle iniziative della 𝖬𝗼𝘁𝘁𝗲 𝗱𝗲𝗹𝗹𝗲 𝗮𝗿𝘁𝗶 𝗰𝗼𝗻𝘁𝗲𝗺𝗽𝗼𝗿𝗮𝗻𝗲𝗲, sarà inaugurato a Casa Gramsci:

  • lo spazio in memoria dell’intellettuale sardo, allestito negli spazi dell’Hotel NH Collection Piazza Carlina,
  • l’esposizione diffusa delle opere della Terza Edizione

Organizzata in collaborazione con il Polo del ‘900, l’Arci di Torino e l’Associazione dei Sardi in Torino

“Antonio Gramsci”, l’esposizione avrà come luogo di partenza proprio Casa Gramsci e si snoderà attraverso altri tre luoghi:

  • la Sala Lettura di Palazzo San Daniele al Polo del ‘900 via del Carmine 14 Torino
    • il Circolo Arci “Antonio Banfo” Via Fossata, 5/1, Torino
    • l’Associazione dei Sardi in Torino “Antonio Grramsci”, via Musiné5/7 Torino

Sarà visitabile nelle diverse sedi secondo i rispettivi orari di apertura fino al 26 novembre con ingresso gratuito.

L’inaugurazione sarà preceduta dalla 𝗰𝗲𝗿𝗶𝗺𝗼𝗻𝗶𝗮 𝗱𝗶 𝗽𝗿𝗲𝗺𝗶𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲 delle opere in concorso che si svolgerà

sempre nell’Hotel NH Collection Torino Piazza Carlina con 𝗶𝗻𝗴𝗿𝗲𝘀𝘀𝗼 𝗴𝗿𝗮𝘁𝘂𝗶𝘁𝗼 e 𝗽𝗿𝗲𝗻𝗼𝘁𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲

𝗼𝗯𝗯𝗹𝗶𝗴𝗮𝘁𝗼𝗿𝗶𝗮 all’email didattica@gramscitorino.it. Durante lo stesso evento sarà anche presentato il

𝗯𝗮𝗻𝗱𝗼 della 𝗤𝘂𝗮𝗿𝘁𝗮 𝗘𝗱𝗶𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲 del concorso che inviterà i partecipanti a esplorare il concetto di rivoluzione a partire da Gramsci e dal muralismo politico messicano.

Per l’accesso è necessario esibire la certificazione verde COVID in formato cartaceo o digitale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *