INIZIATIVA PROMOSSA DALLA “BIBLIOTECA DI SARDEGNA”: IN DUE E-BOOK LE ANTICHE PREGHIERE IN LIMBA

di GIOVANNA SANTORU

Disponibili sui maggiori stores nazionali e internazionali Due e-book per rievocare le antiche preghiere in lingua sarda. Curati dalla Biblioteca di Sardegna e pubblicati dall’Editoriale Documenta, sono disponibili in oltre 250 librerie di tutto il mondo e nei maggiori stores nazionali e internazionali, da Amazon a Google Play, da Mondadori a Ibs. Le due opere, dal titolo “Ti salvet Maria” e “Ti salvit Maria”, rispettivamente dedicate alle varianti linguistiche logudorese e campidanese, raccolgono i versi declamati nel primo Novecento in occasione di messe, tridui, novene, tredicine, vespri, processioni e pellegrinaggi ai santuari. Componimenti di matrice religiosa, di sacra vocazione, ma anche di poetica ispirazione, spesso andati perduti e che la Biblioteca di Sardegna con questo progetto ha inteso riportare alla contemporaneità. I due e-book ripropongono in versione digitale gli omonimi volumi presentati nel 2019 nell’ambito della manifestazione “Il Maggio dei libri” voluta dal Ministero per i beni e le attività culturali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *