I CONTRIBUTI UNA TANTUM A FAVORE DEI CIRCOLI SARDI PER L’ACQUISTO DI APPARECCHIATURE INFORMATICHE

Alessandra Zedda, Assessore al Lavoro e all’Emigrazione della Regione Sardegna

di ENZO CUGUSI

La Regione Sardegna ha deliberato uno stanziamento di 600mila euro per contributi una tantum a favore delle 120 associazioni sarde nel mondo per l’acquisto di attrezzature informatiche. Si tratta di un investimento in marketing turistico e culturale che le comunità sarde nel mondo assolvono al pari o meglio di qualsiasi affermata agenzia di pubblicità. Aggiungo che grazie all’impegno di Alessandra Zedda cui competono le deleghe all’emigrazione, l’attenzione della Regione Sardegna verso i sardi “de su disterru” ha avuto una significativa sottolineatura. Lo dico per onestà intellettuale dopo 45 anni di “militanza” nell’associazionismo sardo aldilà dell’isola. Il confronto con la precedente gestione assessoriale è univoco, come diciamo a Gavoi: “sa die cun sa notte” oppure ” est a ponnere a deus cun su cuccu”.

Una risposta a “I CONTRIBUTI UNA TANTUM A FAVORE DEI CIRCOLI SARDI PER L’ACQUISTO DI APPARECCHIATURE INFORMATICHE”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *