LA PRESENTAZIONE IL 29 AGOSTO A LODE’ DEL LIBRO DI ANNA CRISTIANA FARRIS

di ANGELO CURRELI

Sabato 29 agosto, Anna Cristiana Farris dopo un lungo e impegnativo lavoro sui cognomi lodeini presenterà il suo libro: “Onomastica Familiare a Lodè” Dal cinquecento al novecento.

Oltre all’autrice, saranno presenti:

– il commissario del comune Mario Carta; 

– lo Storico Ricercatore, professor Michele Carta; 

– il professor Antonello Pipere,  Presidente Centro Studi L. Oggiano. 

È un evento importante per Lodè e per la Sardegna  intera, poichè queste ricerche sono orientate alla scoperta delle proprie origini.

La maggior parte di questi cognomi sono arrivati ai giorni nostri e,  sono diffusi  in tutta la Sardegna. Molti hanno varcato il mare per raggiungere il continente italiano, l’Europa e il mondo intero. 

Un cognome è un elemento che,  appare naturale e scontato, ma  scoprire chi siamo e da dove veniamo è l’esito di una storia che si è sviluppata nel corso del tempo. 

Non tutti sanno che in passato, le persone non avevano un cognome e che, da quando esistono,  per molteplici e banali ragioni o per errate registrazioni, si sono modificati letteralmente nel corso del tempo.  

Con il cognome, gli individui hanno iniziato a prendere coscienza individuale,  affermando l’appartenenza familiare e riconoscendosi all’interno di una determinata comunità. 

Artefice della regolarizzazione dei cognomi è la chiesa che, ha fortemente voluto l’identificazione di ogni individuo.

Ancora oggi il cognome continua ad essere assegnato,  indicando quello del proprio padre ma molti rivendicano l’ ottenimento del diritto a trasmettere il cognome materno.

Con lo studio dei cognomi oltre a scoprire  i mestieri dei nostri antenati è appagante ritrovare l’identità di ognuno di noi,  e ripercorrere la propria origine storica che ne indica la provenienza. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *