IL CIRCOLO “SARDICA” AL FESTIVAL INTERNAZIONALE MASCHERATO 2020 DI RAKOVSKI IN BULGARIA, COL GRUPPO FOLK CAMPIDANO DI QUARTUCCIU

di PAOLO ARMOSINI

Nei giorni 21 e 22 febbraio , si è svolto a Rakovski il Festival Internazionale КУКОВЕ nell’area balcanica, quest’anno il più importante in Bulgaria, visto che il più famoso carnevale, quello di Pernik, quest’anno non si è svolto per motivi igienici precauzionali riguardanti la città di Pernik, vista l’importanza di questa edizione, con migliaia di figuranti, il Circolo Sardica di Sofia con la collaborazione della municipalità di Rakovski, ha pensato bene di invitare il Gruppo Folk Campidano di Quartucciu nell’occasione presente con 16 componenti e reduce dal IV Festival Internazionale in Thailandia. La due giorni del Gruppo di Quartucciu, ha visto le esibizioni sia all’interno del Palazzo della cultura oltre alla sfilata seguita da balli eseguiti nella piazza principale di Rakovski con una folta cornice di pubblico arrivato da ogni parte della Bulgaria; oltre ai balli tradizionali del Gruppo, accompagnati con maestria dalle due colonne portanti Lamberto Lai all’organetto e Pierluigi Mattana “launeddas “ e chitarra, le ragazze hanno eseguito alcune canzoni del loro vasto repertorio. Bellissima la performance corale del Gruppo nella parrocchia di San Michele Arcangelo;   Come per le altre edizioni molto importante il ruolo del Circolo Sardica che grazie agli ottimi rapporti con le autorità di Rakovski, fa si che la Sardegna sia sempre rappresentata con importanti gruppi isolani, grande interesse suscitano gli eleganti abiti sui quali risaltano i bellissimi gioielli, unici e preziosi; all’esibizione è seguito lo scambio di doni tra i responsabili del gruppo e il Sindaco Pavel Gudsherov, il Vice Venzislav Chavdarov e Anna factotum della manifestazione, un grazie in particolare a Peter Droumtchiyski, accompagnatore e interprete che con grande professionalità ( e pazienza ) accompagna i gruppi nei giorni di permanenza in Bulgaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *