PER MAHMOOD, “RITORNO A CASA” IL 6 MARZO PER UN CONCERTO A NUORO

ph: Mahmood
di TOMMASO ESCA

Mercoledì 6 marzo alle ore 18 , nella Città- Mercato di Pratosardo a Nuoro, la prima tappa in Sardegna di Alessandro Mahmood Frau per presentare il suo primo “cd”, dal titolo “Gioventù Bruciata” e per incontrare i suoi fan , amici e parenti per festeggiare con loro.

Mahmood ha appena vinto  sorprendentemente il 69° Festival della canzone Italiana di Sanremo  2019 con il brano “Soldi”.

“A duas chittas de distantzia: Ajo ischitta Alessandro………. este tottu veru”!!!!

Risuonano ancora le sue prime parole dopo la vittoria inaspettata :-“ Grazie mille a tutti, stento a  crederci , non mi sembra vero!”-.

Alessandro ha 26 anni, è nato a Milano da padre egiziano e dalla mamma Anna Frau di Orosei.

Il giovane cantautore sardo-milanese-egiziano che non si stanca di ripetere di sentirsi Italiano al 100%, evita polemiche inutili pseudo-politiche, continua per la sua strada e ringrazia tutti.

Si è avverato un grande miracolo, vincere Sanremo Giovani e subito dopo il 69° Festival di Sanremo 2019. E’ un ragazzo umile, tenace, pulito e veramente bravo, con la musica nel sangue.

L’ottimo testo, la stupenda musicalità e lo speciale video clip di “Soldi”, che catturano l’attenzione incassa a tutt’oggi 2 milioni di visualizzazioni al giorno con accessi da tutto il mondo su Youtube, ove ha oramai superato  i 32 milioni di entrate.

Un vero grande successo, non solo italiano, con “il mio Marocco pop” che spopola da giorni anche nei mercatini rionali di mezzo mondo.

“Soldi”, la canzone del successo sanremese è armoniosa, ritmica e melanconicamente dolce.

Alessandro trova il successo dopo anni di studio e tenace passione per la musica e la composizione ed entra come un treno in corsa nel grande mondo della musica italiana e non solo.

Le sue canzoni viaggiano alla velocità della luce anche grazie al Web.

Conosce e parla correttamente la lingua sarda , che lo ha  nutrito sin dalla sua  tenera infanzia milanese, grazie alla madre Anna e al numeroso parentado sardo-milanese.

Alessandro nella sua bellissima canzone “Dimentica”, ricorda e ripete a squarciagola in modo subliminale “Ora sei….Oro sei …Ora sei …Oro sei”, ove ha sicuramente trascorso tanti gioiosi momenti della sua vita.

Il Sindaco di Orosei Nino Canzano e l’Amministrazione comunale  ringrazia Alessandro Mahmood per il clamoroso successo, e lo aspettano a braccia aperte insieme a tutta la comunità di Orosei per conferirgli la Cittadinanza Onoraria .

Intanto si prepara a rappresentare la musica Italiana al Festival Eurovision Song Contest che si terrà ai primi di maggio in Israele, dove  i suoi fan si aspettano grandi  nuove soddisfazioni.

Sulla stampa, televisioni , web e youtube in particolare, sono svariate centinaia di migliaia  i commenti in tutte le lingue a questo stupendo lavoro musicale di Mahmood.

“E’ difficile stare al mondo , quando perdi l’orgoglio…. da me volevi Soldi…Soldi..Soldi…

Ecco solo alcuni commenti del Web:

Laura: “ E’ nata una nuova stella della musica.  Una canzone con 0 % alcool;  0% droghe; 0 %sesso;  0 % lusso;  100% musica.”

Carla: “ Aiuto……non riesco a smetterla di cantarlaaaaaaaaa.”

Tommaso: “ Melodia, freschezza, aria nuova.”

Valerio: ”Testo della canzone immediato, poche parole, ripetute più volte. Sentimento forte, misto di rabbia e delusione. Il testo scivola come quando mandi giù la saliva per la gola. E poi senza quel vomito di parolacce e volgarità di cui sono pieni i testi di molti altri “cantanti”.Bravo davvero. E’ la storia di un padre che prega bene e razzola male”.

Lumo: “ Vittoria meritata ed una voce bellissima!!!”

Edge: “Questo ragazzo ha talento ed un timbro vocale stupendo. Finalmente poi un video-clip di alto livello nella scena musicale italiana, dopo anni di stronzate virtuali (pseudo-artistiche).”

Patriots: “Ma vi rendete conto che questa canzone sta spaccando in tutta l’Europa e non solo.”

Isa: ”Canzone melanconica quelle di Mahmood, gli auguro di fare molta strada con la musica, se lo merita.”

Camilla: “ La tua voce mette i brividi ! Vittoria meritatissima.”

Nik: “ Che bomba, vai Ale  !!”

Ho voluto citare questi brevi messaggi dal Web per cercare di capire e far capire che quello di Alessandro Mahmood potrà essere un radioso avvenire nella musica e nell’arte.

Alessandro: ” Semus de ariola…Ajo est’ora… ti atzuamus tottus a treulare!!”

Una risposta a “PER MAHMOOD, “RITORNO A CASA” IL 6 MARZO PER UN CONCERTO A NUORO”

  1. In “Soldi”- ……Mi chiede come va, come va, come va. ,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,
    Adesso lo sa come va, vero Alessandro Mahmood…… va benissimo,
    Sono oltre 38 milioni di visualizzazioni solo su Youtube e primo in classifica nelle vendite. Grande successo…. Vai…….. Ale!!!!!!!!!
    Grazie di cuore a Massimiliano .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *