LA STELLA D’ARGENTO PER GRAZIANO PINNA: IN OCCASIONE DELLA SARTIGLIA DI ORISTANO, RICONOSCIMENTO PER IL NEUROSCIENZIATO CHE VIVE E LAVORA NEGLI STATI UNITI

Graziano Pinna nella foto di Stefano Orrù

Il Comune gli conferisce la Stella d’Argento del premio Oristanesi nel mondo a Graziano Pinna, neuroscienziato di riconosciuto valore internazionale e professore associato della University of Illinois di Chicago. Lui, il professore, ricambia con una borsa di studio per uno studente del liceo Scientifico Mariano IV, dove si è diplomato all’inizio degli anni ’80, e con una conferenza sulla Sartiglia che organizzerà a Chicago in collaborazione con l’Istituto italiano di Cultura per far conoscere Oristano e le tradizioni della Sardegna. La consegna del premio questa mattina nell’aula consiliare del Comune da parte del sindaco, Guido Tendas. Emozionato, Pinna ha ricordato i risultati dei suoi studi che hanno permesso di migliorare le condizioni di vita di milioni di persone che soffrono di ansia, depressione e disordine da stress postraumatico e le ricerche sull’uso terapeutico della cannabis che sta svolgendo ora grazie a un finanziamento di un milione di euro ricevuto dal ministero della Difesa degli Stati Uniti. Pinna ha detto che tornerà ancora nelle scuole oristanesi come ha già fatto negli ultimi anni per spiegare ai ragazzi che con la passione, la determinazione e il coraggio di osare anche i sogni più arditi, come è successo a lui, si possono realizzare.

2 risposte a “LA STELLA D’ARGENTO PER GRAZIANO PINNA: IN OCCASIONE DELLA SARTIGLIA DI ORISTANO, RICONOSCIMENTO PER IL NEUROSCIENZIATO CHE VIVE E LAVORA NEGLI STATI UNITI”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *