RUSH FINALE PER LA VUELTA DI SPAGNA: E ADESSO FABIO ARU CI DEVE CREDERE

Fabio Aru è 2° in classifica a 3" dal leader. Domenica la corsa a tappe si conclude a Madrid

Il Cavaliere dei Quattro Mori c’è. Fabio Aru nella 17^ tappa della Vuelta a España arriva decimo con un distacco di 1’53” dal primo classificato Dumoulin. Un’ottima prova quella del sardo in una specialità che in passato si era rivelata per lui foriera di difficoltà. La tappa odierna ha dato uno scossone alla classifica generale: scende Joaquim Rodriguez (oggi con un ritardo di 3’06”) che scivola al terzo posto. La Roja invece va a vestirla proprio Dumoulin che distanzia il villacidrese di appena tre secondi.

La battaglia per la vittoria finale è ancora apertissima. Domani si ricomincia a salire lungo i 204 chilometri della tappa di media montagna che da Roa conduce a Riaza. Venerdì la 19^ tratta da Medina del Campo ad Avìla, 185 chilometri, prima del tappone di alta montagna di 175 chilometri che va da San Lorenzo de El Escorial a Cercedilla con quattro alture da superare. È da qui che uscirà il successore di Alberto Contador.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *