ACQUA, VINO E CIBO: LA SARDEGNA CALA IL TRIS E CONQUISTA MILANO. L’EVENTO “RICE IS LIVE” ALL’ACCADEMIA DELLE BELLE ARTI DI BRERA


L’agroalimentare del nord Sardegna conquista Milano. E lo fa su un palcoscenico importante. Quello dell’Accademia di Brera. Come dire: quando l’arte delle tradizioni e delle produzioni trova il giusto connubio con l’arte in senso stretto. Nell’evento “Rice is live – Il mondo guarda il riso il riso occupa il mondo” gli imprenditori presenti, una vera e propria task force del gusto, hanno dato prova di quanto i prodotti locali possano essere apprezzati e quanto di fatto possano essere promossi oltre Tirreno in situazioni tutt’altro che convenzionali. Un pacchetto di mischia del gusto che possa tenere bene sul mercato di per sé stesso tosto e difficile da aggredire riuscendo ad uscire vincitori. Pasta e vino, proposte di pacchetti turistici, acqua e olio per un’idea meravigliosa: creare uno spazio, filo rosso che leghi tutti gli operatori del settore di un gruppo che cerca il business anche attraverso strade non convenzionali. La cultura e l’arte, per esempio, che possono rappresentare elementi caratterizzanti anche dei saperi che si legano alle produzioni locali. Un’idea progetto sostenuta dalla Camera di Commercio di Sassari, che ha messo a disposizione i voucher fiere ed eventi a beneficio delle imprese che vi hanno preso parte. Tre giorni di eventi, ed uno nel quale il nord Sardegna ha dimostrato di esserci con grande talento, poi il grande palcoscenico di Milano ha amplificato e non poco il messaggio del made in Sardegna. Tutti entusiasti per le grandi qualità dei prodotti e l’altrettanto eccelsa idea di proporli in un modo innovativo. Una grande composizione, nell’abside della chiesa sconsacrata di San Carpoforo spazio espositivo ufficiale dell’Accademia. Un altare profano, disegnato con maestria da Giovanni Fancello, che ha portato in terra lombarda la sacralità di una terra capace di esprimere grandi saperi e sapori unici. Al punto che anche l’assessore regionale al turismo, Francesco Morandi, presente all’incontro, ha dimostrato grande interesse per una proposta del tutto fuori dagli schemi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *